Wondershare MobileTrans: il software per trasferire dati del cellulare e chat di WhatsApp

Al giorno d’oggi tantissime persone sono abituate a cambiare spesso telefono. E purtroppo, in molti casi, l’acquisto di un nuovo cellulare comporta la perdita di messaggi e file multimediali di WhatsApp, con la conseguente paura di vedere andare in fumo tantissime informazioni importanti, sia personali che di lavoro.
Per questo motivo si è sviluppata l’esigenza di trasferire dati e chat di WhatsApp in maniera semplice, dal vecchio al nuovo telefono, anche con sistemi operativi diversi.

  1. WhatsApp: come trasferire i dati 

Sia che si usi WhatsApp in maniera esclusivamente personale, sia che invece si usi per lavoro, quando si decide di cambiare telefono è importante che le chat vengano trasferite in maniera sicura, senza perdere dati. Anche se il passaggio avviene da un sistema operativo all’altro. Messaggi importanti di lavoro, documenti inviati via chat per velocizzare i tempi, indirizzi, numeri di telefono, contatti. Ormai le chat di lavoro di WhatsApp custodiscono tutte le informazioni necessarie allo svolgimento della propria attività e perderle è impensabile. Ma accade, soprattutto per lavoro, di dover cambiare telefono periodicamente.
MobileTrans, il software di Wondershare, promette esattamente questo: il trasferimento di dati WhatsApp da un sistema Android a iOS, o viceversa, senza problemi e senza perdersi niente. Sono tante le persone che l’hanno già usato, rimanendo soddisfatte dai servizi offerti, per questo motivo abbiamo deciso di testarlo anche noi.

  1. Perché scegliere MobileTrans

MobileTrans di Wondershare promette di effettuare il trasferimento dati e chat di WhatsApp in totale sicurezza, da iPhone ad Android, e viceversa, di trasferire le chat WhatsApp da Android a iPhone. E se si volesse trasferire una chat di WhatsApp da un Android ad un altro Android o da un iPhone a un altro iPhone? Si può fare ovviamente anche questo.

Inoltre, MobileTrans non effettua esclusivamente il trasferimento di dati WhatsApp diretto, di tutti i messaggi e degli allegati, ma garantisce anche il backup dei dati di WhatsApp sul proprio computer, in modo da poterli utilizzare anche in un secondo momento, caricandoli sullo stesso telefono oppure su un altro diverso.

MobileTrans inoltre non permette il trasferimento solo su WhatsApp, ma anche sulle altre app di messaggistica, come WeChat, Viber e le altre.

  1. Come si usa MobileTrans

MobileTrans è stato sviluppato dalla software house Wondershare ed è uno strumento completo, che permette di eseguire backup, ripristino e trasferimento dei dati da un telefono all’altro, con lo stesso sistema operativo oppure differente. 

Usarlo è facilissimo. Una volta che si sarà installato, in versione Windows o macOS, sul pc si aprirà un’interfaccia. Qui sono disponibili alcune funzioni: Trasferimento di WhatsApp, Trasferimento telefonico, che fa riferimento a tutti i dati come immagini, video e contatti, e poi backup e ripristino del backup.

Per trasferire i dati di WhatsApp da un telefono all’altro occorre andare sulla funzione “Trasferimento WhatsApp”.

A questo punto si dovranno collegare i due telefoni al pc con i rispettivi cavi USB, cliccando su “Collega i due telefoni al computer”.

Solitamente i dispositivi dotati di sistema iOS verranno rilevati immediatamente, gli altri potrebbero chiedere l’installazione, con l’opzione Debug USB.

Quando i due telefoni saranno connessi a MobileTrans si dovrà avere a sinistra il telefono da cui si vogliono copiare i dati e alla destra quello di destinazione. Se la disposizione non è corretta occorrerà cliccare sul pulsante “Capovolgi”. In questo modo si invertirà la loro posizione.

A questo punto, cliccando su “Inizia” i dati di WhatsApp verranno trasferiti, completi di tutti i messaggi e gli allegati. Da qui in poi sarà sufficiente seguire le indicazioni di MobileTrans. 

Per essere sicuri che nessun dato vada perso consigliamo di effettuare il “backup delle chat” sul telefono di partenza. In questo modo, anche qualora i dati non vengano trasferiti correttamente, si avrà comunque la copia iniziale.

Su quello di destinazione invece sarà necessario installare e attivare l’app di WhatsApp. Senza questa installazione i dati non verranno copiati. 

A questo punto non resta che attendere il tempo necessario alla fine del trasferimento. In base alla quantità di dati, potrebbe volerci qualche minuto.

Una volta che apparirà la schermata di avvenuto trasferimento sarà possibile scollegare i due telefoni e verificare che i dati di WhatsApp siano stati copiati correttamente.

Trasferire i dati sul nuovo IPhone13: giveaway & offerta di MobileTrans

Per celebrare l’uscita del nuovo IPhone13 Wondershare MobileTrans ha creato uno speciale giveaway, ovvero un concorso, per vincere il nuovo smartphone firmato Apple. Andando sulla pagina dedicata all’offerta, iPhone13 giveaway&Offerta, si potrà scegliere il colore preferito dell’iPhone 13, votando.

In questo modo si potrà partecipare al concorso e, una volta condiviso il concorso sulle proprie pagine social con l’hashtag #MobileTranstoiPhone13 taggando MobileTrans si potrà tentare la sorte. C’è tempo fino al 30 settembre.

Tutto questo perché MobileTrans supporta i trasferimenti anche su piattaforme diverse, ad esempio da iOS verso Android o da Android verso il nuovo iPhone.

Chi ha il nuovo iPhone13 non deve quindi avere paura: è possibile trasferire tutte le tipologie di dati: foto, video, musica, contatti, chiamate o messaggio, senza perdere i dati. 

Per farlo, dalla schermata iniziale, sarà necessario selezionare “iPhone Transfer” e poi compiere tutte le operazioni, come abbiamo già illustrato poco fa.