Come riconoscere un buon esperto SEO

Come riconoscere un buon esperto SEO

Un consulente esperto SEO è una figura decisamente importante, al giorno d’oggi, specialmente per quel che riguarda la sua capacità di ottenere degli ottimi risultati dal punto di vista della SEO. Quando si decide di creare un sito web, infatti, è molto importante puntare sul lavoro di un qualificato esperto del settore, perché farsi seguire da una figura professionale significa sicuramente avere maggiori probabilità di successo.

Grazie al lavoro di un qualificato esperto che opera nel settore della Search Engine Optimization, infatti, è possibile ottenere, tra gli altri, questi importanti risultati:

  1. Il sito web cresce in qualità, e questo permette di avere maggiori probabilità di essere cercati, apprezzati, e letti da un numero sempre maggiore di utenti;
  2. Non saranno solo gli utenti e potenziali lettori o clienti del sito ad apprezzarne il valore, ma anche i motori di ricerca, ed in particolar modo Google: se il sito viene ottimizzato nel modo giusto, infatti, è del tutto possibile che esso venga indicizzato e posizionato bene, e questo è un fattore molto importante per quel che riguarda il successo di un sito web.

Bisogna quindi tener conto dell’importanza di affidarsi ad una persona esperta e qualificata, perché solo l’esperienza e la formazione possono far ottenere degli importanti risultati in questo settore. Infatti, se un sito web non viene costantemente seguito ed aggiornato con contenuti utili, freschi e soprattutto non copiati, se non c’è alcuna traccia di ottimizzazione dei fattori principali (title, meta title, tag, alt tag, H1, H2, ecc.), è chiaro che questo sito non verrà mai potenzialmente considerato da Google (e dai principali motori di ricerca) come veramente utile alla società della rete. Per questo motivo, è possibile che esso non venga mai posizionato in prima pagina, con il rischio che, non essendo visibile, nessun utente potrà apprezzarne i contenuti (o i servizi offerti).

Un buon sito web, che si posiziona in prima pagina su Google per una determinata chiave di ricerca, è invece in grado di portare ottimi risultati anche in fatto di visibilità (ed ovviamente, in fatto di traffico e di guadagni) perché sarà molto più seguito e ricercato anche dagli utenti. E questo risultato è ottenibile solo con una buona attività di ottimizzazione, anticipata da una analisi tecnica che può essere fatta solo da persone esperte e qualificate come, appunto, un esperto SEO come Filippo Jatta.

Sarà compito dell’esperto, infatti, valutare ed analizzare la situazione di partenza del sito, e capire come muoversi e su quali aspetti puntare (ed eventualmente anche cosa è bene valorizzare e cosa è meglio eliminare o modificare, al fine di raggiungere il risultato desiderato.

Questo ci fa capire quanto sia importante evitare il fai da te: nessuna persona non adeguatamente formata e non qualificata nel settore sarà in grado di far ottenere questi risultati, ed è quindi importante rivolgersi ad un esperto SEO per raggiungere l’obiettivo desiderato.

Data l’importanza della formazione, è bene evitare persone che si professano esperte nel settore ma che, in realtà, non lo sono affatto, e che sanno a malapena usare tool per la SEO come Yoast. Spesso queste persone si riconoscono dal fatto che la loro disponibilità è anche economica: a fronte di un prezzo molto al ribasso rispetto a quello di mercato, infatti, i finti esperti SEO fanno promesse che, poi, il tempo dirà che non possono essere mantenute. Insomma, è bene riconoscere una persona qualificata ed affidare il proprio solo a chi, in effetti, dimostra di avere le potenzialità per migliorarlo e per portarlo ad ottime posizioni nella SERP.

In particolare, per riconoscere un esperto SEO qualificato bisogna fare attenzione:

  • Alla possibilità di visionare lavori precedenti, con risultati già ottenuti (il portafoglio lavori è importantissimo in questa sede);
  • All’esperienza, che può essere visionata purtroppo non da lauree o titoli, ma può essere riconosciuta sia dal portafoglio lavori che dalla disponibilità dimostrata nello spiegare le problematiche eventualmente presenti sul sito (è importante, per questo, l’analisi tecnica precedente al preventivo del possibili lavori);
  • Al prezzo, che dovrà essere chiaramente in linea con quello di mercato.