zuk z2

Alcune voci di corridoio suggeriscono che Lenovo potrebbe chiudere la divisione ZUK, sottoazienda cinese che produce smartphone. Al contrario, il CEO dell’azienda cinese ha appena annunciato che il nuovo smartphone sarà effettivamente prodotto e venduto.

Insomma, un po’ di confusione in casa Lenovo: la voci sulla chiusura di ZUK sono insistenti e anche sensate, in ottica aziendalista. Lenovo vorrebbe radunare a sé più forze possibili in modo tale da incrementare la qualità dei prodotti. Al contrario, chiudere ZUK significherebbe privare l’utenza di un ecosistema affermato e di fatto cancellare un brand a cui la community si era affezionata.

Su Weibo, un social network cinese, il CEO dell’azienda ha annunciato delle date di alcuni eventi che si terranno da qui a poco. Nei commenti al post un utente ha domandato se fosse in programma la creazione e la vendita di un possibile ZUK Z3 e la risposta da parte del CEO è stata affermativa.

Insomma, niente dettagli, solo alcune ipotesi, ma l’uscita del nuovo telefono, successore dello ZUK Edge, sembra ormai certa, vista la conferma dai piani alti dell’azienda, anche se provenienti da canali poco “professionali”. Il telefono, secondo appunto alcune ipotesi, potrebbe montare un Qualcomm Snapdragon 835, 8GB di RAM e fino a 256GB di memoria interna: un vero e proprio concorrente di telefoni rinomati e di alta fascia!



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: