Tutti gli appassionati di Android che amano i grandi smartphone, saranno felici di sapere che dopo la Xiaomi che ha rivelato il suo strabiliate Xiaomi Mi MIX , c’è un’altra società cinese che ha in programma di svelare un phablet: la ZTE.

Abbiamo segnalato circa una settimana fa questo prossimo smartphone di ZTE, l’ Axon 7 Max, e come annunciato sarà presentato ufficialmente il 27 ottobre, oggi. Beh, sembra che siamo molto vicini, ma la prima immagine dell’ Axon 7 Max è appena trapelato on-line, ancora prima di essere presentato ufficialmente. Eccola:

zte-axon-7-max

Dal momento che sappiamo già la maggior parte delle specifiche tecniche del ZTE Axon 7 Max per le voci precedenti, vale la pena ricordare che l’immagine trapelata serve a confermare che lo smartphone sarà fornito della configurazione dual-fotocamera sul retro, insieme ad un sensore di impronte digitali che si trova proprio sotto la telecamera, quindi questo è un altro pezzo di hardware confermato da inserire sulle caratteristiche dell’ Axon 7 Max.

 Sotto la scocca, lo smartphone di fascia alta di ZTE monterà un processore 2GHz octa-core Qualcomm Snapdragon 625, insieme a una Adreno 506 come unità di elaborazione grafica, supportata da ben 4GB di RAM e 64GB di memoria interna.
Come accennato in precedenza, l’ Axon 7 Max è un vero e proprio phablet, dal momento che vanta un ampio display da 6 pollici che supporta la piena risoluzione HD (1080p), come le voci precedenti sostengono. Inoltre, il phablet dovrebbe essere alimentato da Android 7.0 Nougat, il che dovrebbe farlo risaltare dagli altri smartphone della stessa fascia di prezzo.

A proposito, non abbiamo alcuna informazione sul costo dell’ Axon 7 Max, ma la ZTE probabilmente lo lancrà ad un prezzo abbastanza competitivo. Ne sapremo di più nel corso della giornata, quando la società cinese presenterà lo smartphone, quindi rimanete sintonizzati.

CONDIVIDI
Articolo precedenteElephone S7: è gia record di adozioni, siamo a 50.000 pre-ordini
Prossimo articoloHuawei conferma il SoC Kirin 960 a bordo di Mate 9