video 64fps

Il noto social dei video Youtube, decide di ampliarsi andando a fare concorrenza a colossi come Netflix e Spotify per la fruizione di contenuti multimediali

Entro la fine dell’anno, YouTube subirà una trasformazione importante in quanto verranno inclusi due nuovi servizi a pagamento. Dei due servizi che debutteranno entro la fine del 2015 uno è  Music Key, che verrà esteso a tutto il mondo uscendo quindi dalla fase beta; l’altro che non ha un nome certo sarà rivolto ai creatori di contenuti video ma a pagamento.

Ovviamente i video che finora hanno reso YouTube celebre continueranno ad esistere in modo completamente gratuito con le attuali modalità di visualizzazione. Infatti resteranno anche i contenuti professionali, che saranno quindi accessibili solto dopo la pubblicità.

Per gli appassionati di musica ci sarà Music Key, che offrirà musica in streaming con una quota mensile che dovrebbe restare di 9.99 $ ma che ci libererà dalle pubblicità nell’ascolto di musica. Già questo servizio vuole contrastare il noto spotify che offre la stessa tipologia di contenuti con metodi di iscrizione pressochè uguali.

Infine, ci saranno i contenuti premium accessibili soltanto a pagamento, ovviamente senza pubblicità ovvero film, documentari, serie televisive e in generale tutta un’offerta di contenuti per fare concorrenza a Netflix. Voci di corridioi informano come i video accessibili con questa sezione di YouTube, possano essere salvati per la visione offline. In futuro vi saranno anche canali tematici,ad esempio dedicati a bambini o videogiocatori.

CONDIVIDI
Articolo precedenteHuawei Watch verrà svelato il 2 settembre, tutti i dettagli!
Prossimo articoloL’Italia chiude e sequestra PopCorn Time