Novità per la piattaforma YouTube: il social network dei video ha annunciato di aver migliorato la gestione della sezione commenti, consentendo ai creatori dei video un maggiore controllo sui commenti degli utenti.

La gestione dei commenti è sempre stata una questione delicata per YouTube, specie nel caso in cui alcuni contenuti provochino reazioni contrastanti, scatenando polemiche fino a far scoppiare litigi verbali, che richiedono spesso un intervento di moderazione diretto.

Tra non molto i gestori dei canali video potranno effettuare un pin sui commenti migliori, in modo tale da mantenerli in cima all’elenco per poter essere immediatamente letti da tutti. Basterà selezionare il proprio commento preferito contrassegnandolo con un cuore, che si distingue dal classico utilizzo del pollice giù/sù per i mi piace. Al momento quest’ultima funzione è in fase beta, gestita interamente da un algoritmo e attivabile in modo facoltativo.

Qualsiasi azione eseguita dall’autore del video sarà subito riconoscibile perché il nome utente verrà evidenziato con un colore diverso. Tra le nuove funzioni sarà possibile bloccare intere frasi o specifiche parole ritenute offensive, scegliere i moderatori ed etichettare alcuni commenti come inappropriati per poterla valutare in un secondo momento.

Tramite queste nuove funzioni YouTube cerca di dichiarare guerra agli utenti “disturbatori”, che il mondo del web etichetta come “troll” ed “haters“: i primi sono gli utenti che si divertono a scrivere commenti a sproposito, falsi, bizzarri o provocatori, mentre i secondi, invece, sono coloro che scrivono opinioni in modo poco rispettoso nei confronti degli altri.