Secondo quanto riportato dall’Associated Press, sembra che il servizio Yahoo Mail renda piuttosto complicato il passaggio da una casella di posta all’altra, dato che il servizio di inoltro automatico delle e-mail è stato disabilitato.

L’inoltro automatico è la funzione più comunemente utilizzata da coloro che vogliono cambiare indirizzo di posta elettronica, dato che consente di ricevere le e-mail automaticamente dalla vecchia casella di posta a quella nuova, al fine di conservare tutta la corrispondenza importante in un unico account.

Diversi utenti si sono accorti che l’opzione è stata disattivata il 1 ottobre, da allora nella sezione “assistenza” si legge quanto segue: “Questa funzione è in fase di sviluppo. Poiché stiamo lavorando per migliorarla, abbiamo disabilitato la possibilità di attivare l’inoltro della posta per i nuovi indirizzi di inoltro”.

Un periodo non proprio roseo per l’azienda Yahoo: dopo il furto di oltre 500 milioni di indirizzi e-mail, la scoperta che l’azienda di Mayer avrebbe consegnato ai servizi segreti degli Stati Uniti parte della corrispondenza dei suoi utenti, e l’imminente vendita a Verizon, il sospetto che Yahoo stia cercando di tentare il tutto e per tutto per evitare un esodo in massa dei propri utenti, magari disabilitando di proposito l’opzione di inoltro automatico, diventa sempre più forte.

In effetti la funzione non è nuova, esiste da oltre 15 anni e sembra piuttosto strano che soltanto Yahoo possa riscontrare problemi proprio in questo momento. Tuttavia l’azienda di Marissa Mayer si è astenuta da qualsiasi commento in merito.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGalaxy S7 pericolosi e a rischio richiamo? Samsung rassicura gli utenti
Prossimo articoloSamsung dirà addio al brand Note dopo il disastro di Galaxy Note 7?