Xperia XA1 e XA1 Plus si aggiornano con le patch di sicurezza di gennaio

Xperia XA1 e XA1 Plus si aggiornano con le patch di sicurezza di gennaio

Sony non si è certo dimenticata degli attuali Xperia XA1 e Xperia XA1 Plus e, benché siano stati ufficializzati al CES 2018 di Las Vegas gli interessanti modelli di generazione successiva, non manca o si è interrotto di certo il supporto dell’azienda nipponica da un punto di vista squisitamente software.

Sulla falsariga dei modelli più blasonati, Sony ha infatti provveduto a portare in tempi tutto sommato brevi le nuove patch di sicurezza Android di gennaio anche sui suoi smartphone Android di fascia media. Una esigenza a dir poco impellente, necessaria per fronteggiare al meglio le recenti vulnerabilità conosciute sotto gli appellativi Spectre e Meldown, inerenti come ormai noto le CPU.

I possessori di Xperia XA1 e Xperia XA1 Plus sono pertanto invitati quanto prima ad aggiornare i propri dispositivi con le nuove patch di sicurezza rilasciate da Google e datate 5 gennaio 2018. Il firmware, come documentato dalle prime testimonianze, passa alla versione 40.0.A.5.189 nel caso di Xperia XA1 e 48.0.A.1.131 nel caso della variante maggiore contrassegnata dall’appellativo Plus.

Chiaramente non ci sono modifiche rilevanti in termini di aggiunte o novità, visto che Sony si è limitata a recepire gli ultimi accorgimenti apportati in campo mobile da Google. L’aggiornamento è dunque ancora improntato su Android 7.0 Nougat, ma possiamo dire – almeno alla luce delle ultime notizie presenti in rete – che Sony è già pronta a rilasciare l’ultimo Android 8.0 Oreo e le annesse novità distintive durante il corso dell’anno.

Il presente è però legato all’aggiornamento in oggetto. E non è poco, specie quando si parla del sempre spinoso tema della sicurezza.

[trovaprezzi prodotto=’Xperia XA1′]