Xperia X1 Compact Sony Xperia XZ1 Compact Sony Xperia X Compact

Xperia X1 Compact si farà. E, a differenza dello scorso anno, sarà un vero e proprio smartphone top di gamma. Ne sono convinti i rumors, riverberatisi d’altronde nelle parole proferite dalla stessa Sony a margine dell’adunanza di fine maggio con gli investitori: il futuro, sentenziava allora la compagnia nipponica, sarà contornato da top di gamma e prodotti di fascia media. Nessuno spazio alcuno per i <<quasi>> top, od i terminali tendenti ai flagship, sulla scorta di Xperia X e Xperia X Compact, strutturati secondo i paradigmi del processore exa-core Snapdragon 650 di Qualcomm.

Come iscrivere in un contesto così netto le informazioni circa il futuro di Xperia X1 Compact? Le alternative sul banco sono soltanto due: accantonamento della gamma – l’unica sul panorama Android a riproporre un prodotto di buon livello a dimensione ed ingombri ridotti – o ritorno al passato, alla stregua di Xperia Z3 Compact e Xperia Z5 Compact. Delle due l’una. Ed è probabile – se non addirittura scontato – che Sony abbia scelto la seconda opzione, sulla falsariga di quanto affermato dal produttore stesso dinanzi agli investitori. Non sarebbe peraltro un azzardo ipotizzare che il nuovo <<piccolo>> nipponico possa esser conosciuto sul mercato come Xperia XZ Compact: la <<Z>> è infatti il leitmotiv degli ultimi top di gamma di casa Sony, ad incominciare da Xperia XZ (presentato proprio ad IFA e dotato di processore Snapdragon 820) e Xperia XZs sino ad approdare al più recente flagship Xperia XZ Premium.

Appellativo commerciale a parte, ad IFA 2017 in scena a Berlino tornerà in scena la gamma rigorosamente compatta di Sony. Due indizi ne sono d’altronde una riprova evidente: il richiamo, nello specifico, del modello Sony G8441 all’interno dei file UAProf del sito della stessa compagnia giapponese e dei database di AnTuTu. Come dire, il produttore nipponico sta già testando lo smartphone, in attesa del debutto in pompa magna il 31 agosto prossimo. Sony G8441 è Xperia X1 Compact, o Xperia XZ1 Compact che dir si voglia, in ragione del fatto che lo stesso sito richiama la presenza di un secondo terminale, contrassegnato dalla sigla G8341 e identificato, rumors alla mano, come Xperia XZ1. Le informazioni sono inequivocabili, come scandite dallo stesso AnTuTu: il solo display da 4.6 pollici a risoluzione HD (1280 x 720 pixel) non lascia infatti spazio ad immaginazione, così come le specifiche hardware da vero top di gamma. Ci sarà lo Snapdragon 835 di Qualcomm, in coppia a 4 gigabyte di memoria RAM LPDDR4, scheda grafica Adreno 540, 32 gigabyte di spazio di archiviazione interno e persino Android 8.0.

Insomma, il nuovo compact di Sony è sempre più vicino al debutto, in attesa di scoprire adesso i possibili prezzi di listino.