Xiaomi Mi4i

L’azienda cinese Xiaomi, dopo aver mostrato a tutti il suo valore ed essere diventata il terzo produttore mondiale di smartphone arriva in Europa con l’apertura di negozi online ufficiali In Francia. Gran Bretagna e Germania e Stati Uniti.

Xiaomi fa un enorme passo verso Europa e America con l’apertura di negozi online per poter aumentare considerevolmente la sua presenza e consolidare il titolo di terzo produttore si smartphone al mondo. Al momento rimangono fuori paesi come Italia, Spagna, Olanda e altri, ma si pensa che l’obbiettivo sia quello di essere presente nella maggior parte dei paesi.

[

A partire da domani 19 maggio, si potranno acquistare (al momento solo accessori, tra cui cuffie, baseband, ecc) i prodotti Xiaomi direttamente in negozi online. Cosa che era possibile fare anche precedentemente ma solo per negozi presenti in cina e su negozi non direttamente ufficiali. L’annuncio arriva direttamente dalla casa cinese tramite alcuni post su Facebook che invitano gli utenti ad effettuare la registrazione per la creazione del proprio account.

Il merito di questo successo?

Non possiamo che pensare al suo vicepresidente attuale, tale Hugo Barra, ex dipendente Google, che da quando si è seduto sulla poltrona della dirigenza Xiaomi ha portato enormi risultati, portando numeri di vendita considerevoli e accaparrandosi il titolo di terzo produttore smartphone pur avendo un mercato limitato alla sola Cina, dove detiene il primato di vendite insieme ad Apple.

Non possiamo ammirare la cura con cui vengono prodotti smartphone come Mi Note o Mi Note Pro oppure dispoitivi che hanno avuto un enorme successo come Xiaomi Mi4, dispositivo dalle grandi caratteristiche tecniche ad un prezzo contenuto, senza dimenticare l’ultimo arrivato Xiaomi Mi 4i.