xiaomi redmi 3

Dopo il rilascio dell’ultimo aggiornamento, i possessori di Xiaomi Redmi Note 3 hanno lamentato, tramite continue segnalazioni in rete, di problemi relativi al Wi-Fi, quest’ultimo troppo soggetto a continue e fastidiose disconnessioni.

Il firmware, che avrebbe dovuto risolvere diversi problemi già noti e migliorare le prestazioni del dispositivo, porta con sè invece ulteriori grattacapi, al Wi-Fi e non solo. Infatti, se molti hanno lamentato delle frequenti disconnessioni dopo l’update, una piccola parte dell’utenza ha invece assistito ad un problema ben più grave, ovvero il brick del dispositivo dopo l’aggiornamento automatico.

Il problema relativo al Wi-Fi era già stato segnalato prima del rilascio di quest’ultimo update, il quale avrebbe quindi dovuto mettere a posto le problematiche. Invece, a quanto pare, l’elenco dei bug (alcuni anche gravi) sono aumentati: il consiglio è, se non avete ancora aggiornato il vostro dispositivo, di attendere una futura release che, si spera, possa “tappare” tutto ciò che di negativo è emerso fin’ora.

[Via]

CONDIVIDI
Articolo precedenteFinal Fantasy XV, un nuovo videogameplay mostra le meccaniche stealth
Prossimo articoloTop 10 migliori smartphone più venduti della settimana (25-31 gennaio)