Redmi Note 2 Pro

Diverse indiscrezioni trapelate in rete in queste ultime ore confermerebbero che, in occasione dell’evento “Grand Finale” in programma martedì 24 novembre, Xiaomi svelerà ben quattro nuovi dispositivi, tra i quali spicca l’atteso Redmi Note 2 Pro.

Un po’ a sorpresa però. il nuovo Redmi Note 2 Pro, caratterizzato da una scocca in metallo ed un lettore di impronte digitali integrato nella cover posteriore, potrebbe arrivare sul mercato con un nome differente, scelta dettata dalla volontà di Xiaomi di utilizzare un nome più corto e che non generi troppa confusione agli utenti, che potrebbero altrimenti confonderlo con altri modelli già distribuiti dalla casa cinese. Una nuova immagine teaser pubblicata da Xiaomi nella propria pagina ufficiale Weibo, indica infatti che il nuovo nome scelto per il Redmi Note 2 Pro, sarà Xiaomi Redmi Note 3.

Secodo quanto emerso, il Redmi Note 3 sarà dotato, oltre alla scocca in metallo ed al lettore di impronte digitali, di un display da 5.5 pollici Full HD, chipset MediaTek MT6795 octa-core da 2 GHz, 3 GB di memoria Ram, 16 GB di memoria interna espandibile tramite slot microSD, fotocamera principale da 13 megapixel ed anteriore da 5 megapixel, batteria da 3.060 mAh.

Gli altri dispositivi che verranno presentati giovedì con tutta probabilità invece saranno lo Xiaomi Mi Pad 2, un tablet dal design ricercato ed estremamente sottile, uno smartwatch del quale ancora non sono trapelate particolari informazioni ed infine l’attesissimo nuovo smartphone top di gamma Xiaomi Mi 5, dotato del nuovo potente processore Snapdragon 820 di Qualcomm.

Rimanete con noi per scoprire tutte le novità che verranno presentate domani da Xiaomi nell’evento “Grand Finale”.

Via