Xiaomi Mi 6

Sembra un periodo di notorietà questo per Xiaomi, che dopo aver svelato Mi Note 2 e Mi MIX gode della piena attenzione del mercato globale svelando, apparentemente un nuovo dispositivo della gamma Redmi: Xiaomi Redmi 4. Ricordiamo che Mi MIX ha fatto scalpore per la sua natura da “concept phone”, con il display da 6.4 pollici incastonato in dimensioni ben più contenute, tanto da occupare il 91.3 % della superficie totale.

Mentre Mi Note 2 e Mi MIX appartengono al segmento più alto del mercato di smartphone Android, Xiaomi Redmi 4 è un mid-range che aggiorna il predecessore Redmi 3 svelato a Gennaio di quest’anno. Redmi 4 è stato certificato da poco dall’ente asiatico TENAA, che lo identifica come numero di modello 2016090.

Stando a quanto reperibile dalla certificazione, le specifiche di Xiaomi Redmi 4 dovrebbero coincidere con un display da 4.96 pollici, un chip Qualcomm Snapdragon 625 octa-core con clock ad 1.4 GHz e correlata GPU Adreno 506, 2 GB di memoria RAM e 32 GB di storage espandibile tramite microSD.

Il comparto fotografico di Xiaomi Redmi 4 non presenta grosse sorprese, con una camera principale da 13 MP ed una camera frontale da 5. Tuttavia, non mancano alcune componenti interessanti quali il sensore di impronte digitali, posizionato sulla scocca posteriore, sotto la lente della fotocamera. La batteria ad alimentare il tutto è un’unità da 4000 mAh ed il sistema operativo a bordo sarà basato su Android 6.0 (con personalizzazione MIUI).

Sfortunatamente, non abbiamo alcuna informazione sulle intenzioni di Xiaomi circa il periodo in cui verrà svelato il dispositivo, ma sappiamo che le varianti di colore disponibili per Xiaomi Redmi 4 saranno Gray, Gold e Silver. Non ci resta che attendere nuove indiscrezioni.

CONDIVIDI