E’ passato dall’ente di certificazione cinese TENAA il nuovo smartphone midrange Xiaomi Redmi 3 realizzato da una delle due case produttrici cinesi più supportate al mondo (che sono Xiaomi e Huawei). Smartphone da non confondere con l’appena uscito top di gamma Xiaomi Redmi Note 3 che si è classificato al terzo posto tra gli smartphone più venduti dell’ultima settimana.

La certificazione ha svelato tutte le caratteristiche di Xiaomi Redmi 3, che uscirà nei primi mesi del 2016. Sarà uno smartphone realizzato interamente in metallo ed avrà le dimensioni di 139,3 x 69,6 x 8,5 millimetri con un peso di 143 grammi. Disporrà poi di un display da 5 pollici di diagonale, che visualizzerà le immagini ad una risoluzione di 720 x 1280 pixel.

Xiaomi Redmi 3

Tra la componentistica hardware di Xiaomi Redmi 3 ci sarà un processore octa core Qualcomm Snapdragon 615 da 1,5 Ghz di frequenza, 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno espandibile con una micro SD. Per quanto riguarda la fotocamera principale ci saranno 13 Megapixel di risoluzione, mentre per i selfie si tratterà di 5 Megapixel.

Essendo ancora presto per l’uscita non sono ancora trapelate informazioni sul prezzo dello smartphone e sulla sua disponibilità, ma a giudicare dai prezzi che di solito Xiaomi stabilisce possiamo intuire che questo midrange sarà abbastanza economico.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSamsung pronta a produrre 5 milioni di Galaxy S7 per il lancio
Prossimo articoloSu alcuni smartphone Android, scomparsa l’opzione “Non disturbare” | Soluzione