xiaomi

Ogni anno, verso il 6 di Aprile, Xiaomi apre le danze al Mi Fan Festival per festeggiare l’anniversario della propria apertura, avvenuta nel 2010. Dopo sei anni dalla fondazione dell’azienda, il colosso cinese è diventato quello che attualmente riconosciamo come uno dei brand più popolari nell’ambito della tecnologia, operando attivamente e posizionandosi come uno tra i primi produttori nei due più grandi mercati mondiali, rispettivamente Cina ed India.

xiaomi

Grazie al comparto hardware di livello, alla qualità costruttiva (soprattutto nell’ultimo anno) ed in particolare ai prezzi aggressivi e decisamente competitivi, i prodotti di Xiaomi hanno fatto strada, sia nell’opinione pubblica sia in termini di vendite, grazie ad una politica orientata verso gli acquirenti.

Anche quest’anno si è tenuto il Mi Fan Festival ed ha collezionato un numero ben maggiore di entrate rispetto allo scorso anno, registrando numeri da capogiro. Parliamo di una crescita esponenziale che ha fatto guadagnare a Xiaomi un totale di circa 25 miliardi di dollari, contro i 17 miliardi dello scorso anno nello stesso periodo.

Per terminare, ricordiamo che le persone  che sono accorse al festival sono state 46.83 milioni, contate sulla base di un singolo accesso. Costoro potevano beneficiare di uno sconto sui prodotti messi in saldo dal produttore tra cui Xiaomi Mi 5 Pro, Redmi 3 Pro, ed altri accessori per la casa.