Xiaomi Mi4

E’ trapelata da un leak sul famoso social network Weibo la notizia che ben 3 dispositivi Xiaomi riceveranno nei prossimi mesi l’aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow. Si tratterà di Xiaomi Mi4, Xiaomi Mi Note e addirittura anche il più datato Xiaomi Mi3.

In realtà è stato già realizzato da Xiaomi l’aggiornamento per Xiaomi Mi4, Mi Note e Mi3 ma è ancora in beta. E’ stato però annunciato la sua fase di test è davvero agli sgoccioli e si trova agli step finali, dopodichè Android Marshmallow verrà rilasciato per i 3 dispositivi. Da apprezzare lo sforzo della casa produttrice cinese di realizzare l’update oltre che per Xiaomi Mi4 e Mi Note, perfino per Xiaomi Mi3, che è un dispositivo vecchio di 3 anni.

Attualmente la versione beta pesa 518 MB e potrebbe avere qualche bug e instabilità, ma l’aggiornamento definitivo arriverà nei prossimi mesi risolvendo tutti questi problemi. Tra le novità più importanti che Android 6.0 Marshmallow apporterà ricordiamo le seguenti:

  • Doze: una modalità avanzata di risparmio energetico
  • Google Now on Tap: un servizio che permette di visualizzare ricerche contestuali di Google in base a ciò che è visualizzato sul display
  • un sistema di autorizzazione granulare per le app, ovvero che permette di scegliere se dare i permessi o meno ad ogni singola funzione di un’applicazione

Potete trovare tutte le info sull’aggiornamento dalla Cina a questo link: Weibo.

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteApple continua la sua battaglia: Samsung gli deve altri 179mln!
Prossimo articoloWhatsapp: in arrivo a breve le videochiamate gratuite