Xiaomi Mi Note 2

Va gradualmente componendosi il quadro di informazioni relative a Xiaomi Mi Note 2, l’atteso phablet Android cinese che dovrebbe debuttare sul mercato entro lo spirare dell’anno in corso. Le indiscrezioni in merito sono già copiose, scandite e suffragate per l’occasione da immagini leaked pronte a metter in evidenza le peculiarità salienti del dispositivo. E così, a distanza di qualche giorno dagli ultimi rumors, ecco affiorare in rete nuove certezze, inverate proprio da foto che ritraggono in evidenza il lavoro orchestrato da Xiaomi per il proprio smartphone. Nessuna novità diretta, dunque, bensì ulteriori conferme rispetto a quanto già riportato abbondantemente nei giorni scorsi: il rimando va, nello specifico, al vetro curvo – fattore quest’ultimo che abbraccerà sia la parte superiore che quella anteriore del dispositivo – ed alla doppia fotocamera principale, come prassi sembra imporre per i vari smartphone lanciati nel corso di quest’anno.

Xiaomi Mi Note 2 riprenderà alcune linee guida del Galaxy Note 7, pur mantenendo intatta la struttura estetica messa a punto dal colosso cinese con il performante Mi 5. Lo smartphone Android in questione non sarà ad ogni molto soltanto bello esteticamente ma punta, in particolare, a farsi apprezzare per via delle sue componentistiche hardware di fascia alta. Una sorta di complete package, almeno in teoria. Sì, perché Xiaomi Mi Note 2 sarà corroborato da un display da 5.5 pollici di tipo OLED a risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), incastonato in una scocca realizzata in metallo e vetro nella quale batte senza troppe incertezze il processore top di gamma Snapdragon 821 di Qualcomm (quad-core a 64bit con frequenza operativa maggiore rispetto al più tradizionale 820).

Il resto della scheda tecnica di Xiaomi Mi Note 2 segue pregnante questo leitmotiv, mettendo in risalto il quantitativo monstre di 6 gigabyte di memoria RAM LPDDR4 (gli stessi del rivale OnePlus 3), affiancati a 64/128GB di spazio di archiviazione interno. Uno smartphone dunque interessante, anche per via del probabile prezzo di listino che lo accompagnerà sul mercato: 377 dollari per la versione con 64GB di storage interno e 128GB per quella da 128GB.

via