Xiaomi Mi Note 2 è stato presentato di recente dalla compagnia cinese, nonostante ciò non ha tardato a farsi notare grazie al design ricercato ed alle specifiche di fascia alta. Il flagship di Xiaomi equipaggia un display dual-edge con tecnologia OLED, un chip Qualcomm Snapdragon 821, 6 GB di memoria RAM, 128 GB di storage ed un sensore Sony da 22 MP come fotocamera posteriore.

Tuttavia, alcuni rumor hanno parlato di una variante flat, ovvero piatta, di Xiaomi Mi Note 2 e sono diversi i fan del brand che ancora attendono una configurazione del flagship proprio di questo tipo, sperando inoltre di sborsare una cifra leggermente inferiore per acquistarlo.

Xiaomi Mi Note 2

I rumor di cui stiamo parlando trovano fondamento dopo l’avvistamento di una variante flat di Xiaomi Mi Note 2 sul sito dell’ente cinese TENAA. Le indiscrezioni hanno cominciato a popolare la rete parlando dunque di una configurazione del flagship con eguali specifiche, pannello piatto e prezzo di vendita inferiore.

Tuttavia, il direttore marketing di Xiaomi Zang Zhiyuan ha affermato sul blog ufficiale della compagnia che il produttore non ha intenzione di realizzare alcun Xiaomi Mi Note 2 con pannello piatto, lasciando poco seguito ai rumor che asserivano il contrario. Inoltre, riflettendo su cosa comporterebbe una mossa di questo tipo, non avrebbe senso lanciare una versione più economica di un prodotto già venduto a basso costo, rispetto alle specifiche e alla qualità offerta.

In conclusione, per l’anno in corso, Xiaomi non ha più prodotti da presentare. Dovremo aspettare, dunque, il prossimo anno per assistere alla nuova lineup di smartphone del brand cinese.