Xiaomi Mi Note 2

Sono passati pochissimi giorni dalla presentazione ufficiale del nuovo Xiaomi Mi Note 2 e nonostante ciò è stato già eseguito il primo teardown completo che ci permette di esaminare questo dispositivo pezzo dopo pezzo.

Xiaomi Mi Note 2: ecco la radiografia completa dello top di gamma cinese

Dal teardown apprendiamo che lo smartphone al suo interno ospita tutte queste componenti:
• Display OLED da 5.7 pollici con risoluzioene Full HD ( 77.2% Screen-To-Body Ratio NTSC 110%);
• SoC Qualcomm Snapdragon 821 quad-core fino a 2.3 GHz;
• Supporto Dual SIM;
• 4 GB / 6 GB di memoria RAMLPPDDR4 SK hynix;
• Memoria interna da 64 GB / 128GB UFS 2.0 realizzata da Samsung;
• Sensore ultrasonico;
• Power Management chip MI8996 realizzato da Qualcomm
• Fotocamera posteriore da 22.56 MP (Sony IMX 318) con f / 2.0, EIS, PDAF, flash LED, giroscopio a tre assi, stabilizzazione, video in 4K;
• Fotocamera frontale da 8 MP (Sony IMX 268) con f / 2.0 e autofocus, Auto Beautify 3.0 e funzionalità selfie;
• Amplificatore Skyworks 7764-51 RF;
• Connettività Wi-Fi, NFC NXP 66T19, 24bit HiFi Sounds Support, jack 3.5 mm, USB Tipo C, SAP GPS;
• Batteria 4070 mAh da 15.7Wh compatibile Quick Charge 3.0 SMB13511 di Qualcomm.

Xioami Mi Note 2, il dispositivo che è stato smontato pezzo per pezzo, è davvero uno dei prodotti Android migliori di questo 2016. Ora che avete visto l’interno e l’esterno di questo smartphone lo acquisterete? A voi la scelta.

Via