Xiaomi Mi MIX

Xiaomi Mi Mix abbraccia Microsoft ed alcuni dei suoi servizi più in voga: si pensi all’assistente personale virtuale Cortana, ma anche alla suite Office (Word, Excel, PowerPoint e Office) che andrà ad affiancare e rimpinguare il già corposo novero di applicazioni puntualmente pre-installate da Xiaomi all’interno dell’interfaccia proprietaria MIUI con base Android. La notizia, trapelata soltanto in data odierna, suggella a conti fatti il rapporto di collaborazione tra la compagnia cinese e Microsoft datato lo scorso giugno: a fronte dell’ottenimento di circa 1.500 brevetti del colosso di Redmond, Xiaomi si è infatti impegnata ad implementare sul proprio smartphone alcune delle app Microsoft più gettonate sul campo mobile e non solo.

Non è la prima volta che Cortana fa la sua apparizione su Android ed in tal senso vale la pena richiamare l’esperienza occorsa ai tempi di OnePlus One con un aggiornamento ad-hoc del software CyanogenOS. Xiaomi Mi Mix è tuttavia il primo smartphone non Windows ad avere pre-installato l’assistente personale di Microsoft. I possessori del dispositivo edge-to-edge potranno dunque sperimentare alcuni dei capisaldi dell’ecosistema di Redmond, affiancato per l’occasione all’immancabile suite Google tipica di Android (tra cui Google Now ed il relativo comando vocale <<Ok Google>>).

Xiaomi Mi Mix continua ad ogni modo a catalizzare l’attenzione su di sé, dopo la secca smentita di oggi riguardante la già chiacchierata (e auspicata da molti) versione da 5.5 pollici con ingombro pressoché equiparabile a smartphone da 5 pollici. Un concept che ha indubbiamente tracciato la strada, in attesa di conoscere una diffusione più generalizzata grazie all’apporto di altri rinomati produttori (leggasi, su tutti, Apple, il cui iPad Pro da 10.9 pollici dovrebbe esser impreziosito proprio dalla presenza di un display con cornici laterali ridottissime).

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteOppo Find 9 in arrivo a marzo con Snapdragon 835?
Prossimo articoloOnePlus 3, arriva aggiornamento OxygenOS 3.2.8