Xiaomi Mi MIX 2S copia le gesture di iPhone X

Xiaomi Mi MIX 2S copia le gesture di iPhone X

Xiaomi Mi MIX 2S andrà ad ottimizzare ancora di più il rapporto schermo/cornici in favore ovviamente dello schermo. Questo vuol dire che non ci sarà spazio per eventuali tasti sotto lo schermo o soluzioni simili. Questo non è un problema per Xiaomi, tanto meno per Android, visto che sono supportati i comodi tasti a schermo che permettono di interagire con l’interfaccia senza limitazioni. Alla casa cinese però devono essere piaciute tanto le gesture di iPhone X. Sono piaciute così tanto che ha ben pensato di copiarle per proporle anche sul suo prossimo top gamma

Xiaomi prende in prestito le gesture di iPhone

L’esperienza d’uso dei melaphonini è sempre stata saldamente ancorata all’utilizzo del tasto Home centrale. Tolto questo componente quindi Apple si è dovuta pur inventare qualcosa. Ecco quindi che l’interfaccia del melaphonino del decennale viene controllata unicamente attraverso gesture che dobbiamo dire la verità sono anche molto funzionali. Se qualcosa funziona è bene ispirarsi, ma qui siamo davanti ad una copia spudorata. Per esempio su iPhone X trascinando da basso verso l’alto la schermata di un’applicazione e lasciando per qualche secondo il dito al centro dello schermo è possibile entrare le multitasking, funziona ripresa pari pari dallo Xiaomi Mi MIX 2S.

Questo video potrà certamente fare chiarezza sulla situazione, in questo modo capirete bene di cosa stiamo parlando. Chi ha fatto le riprese è stato bene attento dal non farsi beccare visto che il device non è ancora stato presentato, lo stesso smartphone infatti non viene ripreso del tutto. Altre informazioni non emergono, ma ormai non c’è bisogno, ancora qualche giorno di pazienza ed avrà inizio il Mobile World Congress 2018.

[trovaprezzi prodotto=’Xiaomi Mi A1′]