Xiaomi Mi MIX 2S avrà Android P a maggio?

Xiaomi Mi MIX 2S avrà Android P a maggio?

Xiaomi Mi MIX 2S è senz’altro tra gli smartphone Android top di gamma più interessanti attualmente in circolazione. Al di là delle peculiarità intrinseche in termini di scheda tecnica, il dispositivo potrebbe esser presto impreziosito da una esclusività di non poco conto: la presenza del nuovo Android P, con tutto quel che concerne in termini di interfaccia, caratterizzata stavolta dall’esperienza pura e nuda di Android stock in luogo dell’immancabile MIUI, da sempre prerogativa portante degli smartphone commercializzati dal produttore cinese.

Non ci credete? Eppure la notizia di cui trattasi non dovrebbe sorprender troppo. Xiaomi e Google hanno avviato un proficuo rapporto di collaborazione già da ormai qualche anno (si pensi, su tutti, alla Mi Box 3 con a bordo Android TV) e impreziosito proprio nei mesi scorsi a seguito della presentazione di Xiaomi Mi A1, caratterizzato dal progetto Android One. Uno smartphone che, al di là del prezzo di listino interessantissimo e contenuto, ha senz’altro costituito il motore portante che ha acceso a ritmo sempre più calzante l’interesse dei produttori e consumatori verso una esperienza improntata sulla presenza di Android stock.

Naturale quindi che il rapporto tra le due aziende sia buono e destinato ad inverarsi presto in nuovi progetti (Xiaomi Mi A2, ossia il successore dello smartphone con a bordo Android One che erediterà le caratteristiche del più recente Mi 6X). E qui va iscriversi proprio la notizia riguardante Xiaomi Mi MIX 2S. A confermare il tutto è lo stesso produttore cinese, che ha annunciato dalle pagine del forum MIUI quelle che saranno le prossime strategie meramente software: a far data dal mese di maggio (forse già a partire dall’ottavo giorno), Xiaomi Mi MIX 2S riceverà Android P e, nello specifico, le prerogative salienti dell’ultima versione del sistema operativo mobile di Google.

E’ probabile comunque che si tratti di una versione di anteprima, priva di qualsivoglia personalizzazione Xiaomi e improntata per l’appunto sulla possibilità di sperimentare, prima ancora del rilascio ufficiale di Android P, tutte le novità che Google andrà ad ufficializzare sul palco del Google I/O 2018. Un po’ come accade con i Google Pixel ed i vecchi Nexus, ma con l’importante differenza che, quasi a mo’ di terzo incomodo, saranno anche i possessori di Xiaomi Mi MIX 2S a toccare con mano il prossimo major update del “robottino verde”.

FONTE: MIUI