Xiaomi Mi MIX 2 in un Teardown completo

Xiaomi Mi MIX 2 in un Teardown completo

Xiaomi Mi MIX 2 è l’ultimo top gamma della casa cinese ad essere arrivato sul mercato. Il portale Geekbar ha eseguito un primo Teardown del dispositivo mostrando come è realizzato internamente. Se siete quindi curiosi di sapere come la casa ha realizzato questo ottimo prodotto proseguite la lettura.

Xiaomi Mi MIX 2, bello ma delicato

Ovviamente la prima cosa da fare è spegnere il dispositivo e procurarsi tutto l’occorrente per eseguire l’operazione. Successivamente con una ventosa e vari strumenti per fare pressione si dovrà rimuovere la backcover posteriore facendo attenzione a non spaccare nulla.  Una volta aperto ecco il prodotto con batteria e vari componenti. E’ apprezzabile la pulizia interna che rende la sostituzione dei vari componenti piuttosto semplice. Ovviamente non è un qualcosa che potete eseguire da soli, lasciate quindi l’apertura del dispositivo ad un esperto.

Il dispositivo nella sua versione tradizionale disponibile con un corpo in metallo e ceramica. La versione Premium invece è realizzata unicamente in ceramica Unibody. Il dispositivo in ogni sua variante dispone di un pannello da 5,99″ Full HD+, processore Qualcomm Snapdragon 835 e 6GB/8GB di RAM. I tagli di memoria interni sono 3: 64GB, 128GB e 256GB. Tutte le immagini dell’operazione sono disponibili nella galleria in basso.