Xiaomi Mi Max 3, un video conferma le caratteristiche: display da 6.9” e batteria da 5.500mAh

Xiaomi Mi Max 3, un video conferma le caratteristiche: display da 6.9” e batteria da 5.500mAh

Xiaomi Mi Max 3 sarà annunciato a luglio e, in attesa di capire quale sarà il giorno di presentazione stampa scelto dal produttore cinese, possiamo nel frattempo abbozzare alcune caratteristiche chiave del nuovo e generoso phablet Android, pronto a migliorare sensibilmente il lavoro svolto finora sulla gamma “Max” di Xiaomi, da sempre particolare e interessante per tutti coloro i quali sono alla ricerca di uno smartphone grande e con una batteria pressoché infinita. Le foto trapelate qualche giorno addietro hanno dato conferma su quel che sarà il pannello posteriore del dispositivo, e una certa affinità con le varie indiscrezioni precedenti l’abbiamo soprattutto a seguito dell’ultimo video leaked dato in “pasto” alla rete proprio in queste ore.

L’indiscrezione è ancora tutta da confermare e, sebbene proveniente dalla Cina, ha comunque aspetti molto credibili, anche perché immortala Xiaomi Mi Max 3 (nelle due versioni nero e dorato) così come tratteggiato in questi giorni dalle varie foto e render più o meno ufficiosi. Un modo in più, se vogliamo, per delineare non soltanto l’aspetto estetico (che a questo punto è ormai confermatissimo), ma anche e soprattutto le caratteristiche chiave, evidenziate opportunamente nella pellicola principale attaccata allo smartphone.

Partiamo dalle buone notizie: gli amanti delle dimensioni forti troveranno pane per i loro denti in virtù del generoso pannello da 6.9 pollici a risoluzione Full HD+ con rapporto di formato in 18: 9, alla prima apparizione assoluta sulla gamma Max di Xiaomi. Gli ingombri saranno insomma importanti (comunque più o meno in linea a quelli del precedente Mi Max 2, complice una riduzione delle cornici) e si riverbereranno soprattutto in una batteria da ben 5.500mAh, altro pezzo forte del dispositivo. Spicca inoltre un richiamo al comparto fotografico, in ossequio a due sensori da 12 e 5 megapixel che, a questo punto, dovrebbero rappresentare le medesime soluzioni adottate già su altri smartphone Xiaomi, come l’ultimo Mi 8 SE.

Xiaomi Mi Max 3 sarà alimentato dal processore Snapdragon 636 di Qualcomm, in coppia con 3, 4 od addirittura 6 gigabyte di memoria RAM. E’ comunque prevista una versione denominata “Pro”, impreziosita dal supporto dell’ultimo SoC Snapdragon 710 di Qualcomm, già inaugurato su Mi 8 SE.

FONTE: PhoneArena