Xiaomi Mi Max 3 avrà un super display da 7 pollici senza cornici?

Xiaomi Mi Max 3 avrà un super display da 7 pollici senza cornici?

Il prossimo Xiaomi Mi Max 3 potrebbe mettere in evidenza un display ancora più grande all’interno di una scocca dalle dimensioni pressoché analoghe al modello attualmente in commercio. Una ipotesi che, lungi dall’esser confermata, è tutto sommato plausibile se soltanto facciamo riferimento alle recenti strategie di Xiaomi, che ha portato tutti i benefici di un design tutto schermo e con (poche) cornice anche nelle fasce di mercato più appetibili per via di un prezzo di listino competitivo: ci riferiamo, in particolare, agli ultimi Redmi 5 e Redmi 5 Plus, per l’appunto insigniti da un display in 18: 9 e cornici ottimizzate.

Naturale quindi, se non propriamente scontato, che il prossimo Xiaomi Mi Max 3 possa seguire questo adagio, uniformandosi agli standard più recenti del settore mobile. Stiamo d’altronde parlando di un prodotto unico nel suo genere, dal momento che caratterizzato da dimensioni estremamente generose riverberate pur tuttavia in un display ampio (6,44 pollici, nello specifico) e, soprattutto, in una batteria dalla durata record.

Ora che gran parte degli smartphone stanno mettendo in bella mostra display sempre più grandi e, corrispondentemente, cornici ridotte, auspichiamo che Xiaomi possa adottare una tale strategia anche sul nuovo Mi Max 3. E in effetti sembrano andare in tale direzione le ultime discrezioni in merito, dalle quali si evince una sorta di ibrido tra smartphone e tablet. Sì, perché a detta dei rumors, Xiaomi Mi Max 3 avrà un display da ben 7 pollici con rapporto in 18: 9. Una caratteristica esclusiva in tutto il mercato mobile, pronta ad accondiscendere la “sete” di multimedialità degli utenti, riverberata in quest’ottica da una batteria da 5.500mAh con supporto alla ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 3.0.

Un terminale insomma innovativo e abbastanza sui generis che non disdegna anche la “forza bruta”. Xiaomi Mi Max 3 potrebbe infatti esser caratterizzato, alla stregua di Mi Note 3, dal SoC Snapdragon 660 di Qualcomm, ottimo compromesso tra potenza e consumi, in coppia con 6 gigabyte di memoria RAM e doppia fotocamera posteriore. Insomma, gli amanti dei “padelloni” sono avvisati: nel 2018 potrebbe trovar spazio lo smartphone più grande mai realizzato finora.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: