Xiaomi Mi Max 2, design svelato da una cover posteriore trasparente

Xiaomi Mi Max 2

Xiaomi Mi Max 2 potrebbe affiancare l’attesissimo Mi6 nell’evento di presentazione stampa programmato dall’azienda cinese nel corso della giornata di domani (mercoledì 19 aprile, ndr). Od almeno è quanto ribadito dalle indiscrezioni più recenti, mai confermate dalla stessa Xiaomi. L’enorme phablet di nuova generazione è d’altronde già stato avvistato in rete in più di una occasione, ed alla schiera di componentistiche hardware possiamo adesso far seguito una precisa ricostruzione di quel che sarà l’aspetto meramente estetico del terminale in questione. Merito, nello specifico, di alcune immagini riportate in rete da un utente a mezzo del <<classico>> (ma non sempre affidabile, si badi) social network cinese Weibo.

L’occasione sembra esser ghiotta e propizia, visto che in ossequio alla pubblicazione di una cover posteriore guarda caso trasparente, siamo in grado di veder in modo integrale e completo il design di Xiaomi Mi Max 2. Che, in primo luogo, sarà dotato di jack audio da 3.5 millimetri, a differenza del top di gamma Mi6. Non abbiamo indicazioni per quanto riguarda la facciata frontale, ma l’aspetto della parte posteriore del dispositivo ricalca tutto sommato quella del suo diretto predecessore. Il phablet (verosimilmente dotato di display da 6.44 pollici) è costruito ad ogni modo interamente in metallo, e metterà in mostra il connettore di nuova generazione USB Type-C (evenienza peraltro già anticipata da alcuni rumors precedenti) e sensore infrarossi IRDA, posto invece nella sezione superiore; la fotocamera è inoltre in configurazione singola, affiancata più in basso dalla presenza di un lettore di impronte digitali (che su Mi6 sarà implementato frontalmente).

La fonte che detiene la paternità delle immagini non ha inoltre tardato a snocciolare una bozza di scheda tecnica del prossimo Xiaomi Mi Max 2. A differenza di quanto detto in passato (oltre che ipotizzato dagli addetti ai lavori), il phablet sarà plasmato secondo i dettami del SoC Snapdragon 626 di Qualcomm, confermando in tal senso l’indiscrezione dei giorni scorsi; a questo si aggiunge una ulteriore conferma riguardante il display da 6.4 pollici a risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) e l’implementazione dei 4 gigabyte di memoria RAM. Vedremo ad ogni modo se Xiaomi Mi Max 2 rientrerà effettivamente nel lotto di prodotti presentati domani dall’azienda cinese affianco all’attesissimo top di gamma Mi6.