Xiaomi Mi Max 2 appare in rete: design confermato

0
Xiaomi Mi Max 2

Ancora qualche ore di attesa prima della presentazione ufficiale di Xiaomi Mi Max 2, la nuova interazione del generoso phablet Android da ben 6.44 pollici che promette, almeno a detta delle ricostruzioni più accreditate in rete, di sfondare primati e valori mai raggiunti per ciò che riguarda l’autonomia. Il pezzo forte in serbo da Xiaomi è infatti la batteria, da ben 5.000mAh secondo alcuni rumors. Tanto basta per incastonarla dentro un telaio – rigorosamente in metallo – che non spiccherà di certo per compattezza ed ingombri ridotti.

C’è poi da fare i conti con i processori. Sì, perché Xiaomi Mi Max 2 verrà commercializzato in due differenti varianti, delle quali una ancor più suggestiva sul fronte dell’autonomia: merito, nello specifico, del processore Snapdragon 626 di Qualcomm, una sorta di upgrade <<in stile>> Snapdragon 821 che promette di preservare le peculiarità distintive dell’attuale 625 (in pratica ottimizzazione certosina in termini di consumi e potenza) migliorando pur tuttavia la frequenza operativa (da 2.2GHz). L’accoppiata è insomma di tutto rispetto, ed è pronta a far faville proprio in termini di durata della batteria. I più esigenti di <<forza bruta>> potranno invece ripiegare sul modello più costoso, nel quale spiccherà l’ultimo SoC Snapdragon 660 catalogato sotto il segmento di fascia medio-alta del mercato mobile.

Insomma, se da un lato Xiaomi Mi Max 2 metterà in evidenza un salto generazionale marcato rispetto al modello di generazione precedente (a detta dei rumors, il <<phabettone>> di Xiaomi dovrebbe infatti essere impreziosito dal sensore Sony IMX378, lo stesso incastonato su Xiaomi Mi5S, Google Pixel e Pixel XL, HTC U Ultra e BlackBerry KEYone), dall’altro non ci saranno grosse novità per ciò che riguarda l’aspetto estetico. Come evidenziato da una immagine dell’ultima ora, il nuovo dispositivo in serbo da Xiaomi non si discosterà infatti poi molto nel posteriore dal suo diretto predecessore, riprendendo per intero le scelte stilistiche e le linee guida. Insomma, nonostante l’ingente display da 6.44 pollici, Xiaomi Mi Max 2 non dovrebbe metter in mostra cornici ridottissime od ingombri ridotti nel miglior modo possibile. Per quello dovremo attendere il successore dello spettacolare Xiaomi Mi MIX.

Xiaomi Mi Max 2 verrà presentato nel corso della giornata di domani: secondo le ultime ricostruzioni, il listino della prossima <<fatica>> del produttore cinese dovrebbe aggirarsi a partire dai 200 dollari.