Xiaomi MI Box Mini

Xiaomi è sicuramente uno dei produttori cinesi più importanti e anche il più attivo sia nell’ultimo anno passato, sia in questo inizio 2015. Nella giornata di oggi ha presentato 2 ottimi smartphone phablet, lo Xiaomi Mi Note e lo Xiaomi Mi Note Pro, e lo Xiaomi Mi Box Mini.

Xiaomi Mi Box Mini, è l’ultimo di una serie di TV box Android based di successo, ancora più piccolo e con un hardware molto potente ad un prezzo decisamente stracciato; parliamo al cambio attuale di appena 33 Dollari.

Xiaomi Mi Box Mini.

Per la parte del design, abbiamo un piccolo cubo, solo un quarto rispetto al modello originale presentato lo scorso anno, diventando così il PC Android più compatto attualmente esistente, disponibile in diversi colori, arancione chiaro e scuro, azzurro, giallo, verde e rosa.

Al suo interno troviamo un processore ARM Cortex A7 quad-core a 1.3GHz con chip grafico ARM Mali 450 accompagnato da 1GB di RAM e 4GB di storage, il tutto montato su una motherboard che misura tre volte in meno una carta di credito. Il processore quad core dovrebbe assicurare la decodifica di video nel formato H-265 o HEVC con una risoluzione massima a 1080p, quindi niente decodifica hardware per i video 4K. Presente invece per la parte audio la codifica per i sistemi di virtual surround sound DTS e Dolby. Per la parte della connettività, abbiamo il WiFi in versione n (dual Band) e il Bluetooth 4.0, il tutto alimentato da Android.

Xiaomi Mi Box Mini

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteXiaomi Mi Note e Xiaomi Mi Note Pro – tutte le nuove funzioni
Prossimo articoloLG G 4 il firmware in rete: ecco le presunte caratteristiche