Xiaomi Mi 7 non bada a spese, in arrivo la fotocamera 3D

Xiaomi Mi 7 non bada a spese, in arrivo la fotocamera 3D

Xiaomi Mi 7 è ancora in lavorazione all’interno dei laboratori del colosso cinese. Anche se sul mercato è appena arrivato Mi MIX 2S sarà proprio il Mi 7 il top gamma di punta di questo inizio 2018. Per tale device la compagnia sembrerebbe non essere interessata a mantenere i costi di produzione bassi.

Secondo nuove voci di corridoio il device utilizzerà una fotocamera 3D avanzata capace di rilevare con tecniche particolari la profondità di campo. La qualità del sensore sarà paragonabile a quella di iPhone X.

Xiaomi Mi 7: reparto multimediale avanzato

Xiaomi Mi 7
Xiaomi Mi 7

Per riuscire a dotare un dispositivo dei migliori componenti disponibili sul mercato si deve essere pronti ad aprire il portafoglio, cosa che Xiaomi sembrerebbe essere disposta a fare. Il costo degli smartphone, soprattutto in questi ultimi mesi, è andato via via aumentando.

Dotare quindi Xiaomi Mi 7 di un comparto multimediale così avanzato, magari anche per sfruttare nuove funzionalità Face ID, vorrebbe dive vedere il prezzo lievitare ancora di più. Questa fotocamera sarebbe alloggiata nella parte anteriore del dispositivo visto che verrebbe utilizzata per il riconoscimento facciale avanzato.

Se le voci dovessero essere confermate potremmo aspettarci uno Xiaomi Mi 7 dotato di tacca superiore, quindi Notch. Per ora il form factor del prodotto rimane un mistero. In rete sono disponibili soltanto render amatoriali che si basano su quelle che sono le poche informazioni disponibili. In ogni caso siamo certi che entro massimo qualche settimana qualche foto o video leaked salterà fuori.

Fonte | Weibo