Xiaomi Mi 7, GeekBench registra il downgrade: è alimentato da uno Snapdragon 820
Xiaomi Mi 7, GeekBench registra il downgrade: è alimentato da uno Snapdragon 820

Di solito un dispositivo nuovo dovrebbe essere alimentato da componenti di ultima generazione, questo soprattutto se si tratta di un top gamma come dovrebbe essere lo Xiaomi Mi 7. Il dispositivo è trapelato all’interno del database GFXBench ma le sorprese saltate fuori lasciano a bocca a perta.

Xiaomi Mi 7 con Snapdragon 820

Come è possibile che Xiaomi stia testando una versione di Mi 7 meno potente? Sicuramente si tratta di un errore del database nel riportare le componenti… oppure no? I dubbi sono parecchi. Andiamo però ad analizzare nel dettaglio tutti i vari componenti di questo Xiaomi Mi 7. Secondo GFXBench oltre al Qualcomm Snapdragon 820 ci sarebbe anche un quantitativo di RAM pari a 3GB. La memoria interna ammonterebbe a 64GB, sotto questo punto di vista almeno niente da dire.

La parte fotografica vede nella parte posteriore un sensore da 15 megapixel con HDR, nella parte anteriore una camera da 4 megapixel. Visti gli errori potrebbe trattarsi effettivamente di una disposizione 16MP + 5MP. Secondo il nostro parere si tratta di un errore madornale, almeno lo speriamo. Siamo certi che il vero Xiaomi Mi 7 sarà un vero mostro di potenza che darà del filo da torcere a tutti i concorrenti sul mercato. Siete dello stesso parere anche voi?