Xiaomi Mi 6

Nella prima parte della giornata, un analista proveniente dal sito web iSuppli ha affermato che il prossimo flagship di Xiaomi potrebbe arrivare prima di quanto previsto, ovvero per il mese di Marzo del prossimo anno. La notizia, postata sul social cinese Weibo, ha già del credibile, considerando i rumor sul conto di Xiaomi Mi 6 e del chip Qualcomm Snapdragon 835.

Alcune indiscrezioni precedentemente emerse online, infatti, hanno predetto che Xiaomi Mi 6 sarà uno dei primi dispositivi a debuttare col nuovo chip Qualcomm Snapdragon 835, insieme al prossimo flagship di Samsung, Galaxy S8.

Xiaomi Mi 6

Se questa notizia si rivelasse veritiera, renderebbe Xiaomi il primo produttore cinese ad usare lo Snapdragon 835 in uno dei propri smartphone, sebbene si tratti ormai di una tradizione per la compagnia cinese. Volgendo lo sguardo al passato, infatti, Xiaomi Mi 5 è stato uno dei primi smartphone ad equipaggiare lo Snapdragon 820 di Qualcomm.

Ciò che risulta ancora più sorprendente è che l’analista in questione abbia predetto il debutto di Xiaomi Mi 6 per Marzo 2017, ovvero nello stesso periodo in cui presumibilmente verrà presentato Galaxy S8 di Samsung; questo potrebbe indicare che Xiaomi potrebbe realmente competere con il gigante coreano durante il primo e secondo trimestre del prossimo anno.

Come di consueto, tutte queste sono unicamente indiscrezioni, al momento, dunque suggeriamo di prenderle con la dovuta attendibilità. In conclusione, non sembra una sfida impossibile quella per Xiaomi Mi 6 di fronteggiare i restanti flagship che verranno presentati nello stesso periodo, specialmente ora che la compagnia cinese ha iniziato a produrre dispositivi a ritmo spedito.