Xiaomi Mi 5S

Quando le notizie sul conto di un dispositivo si fanno sempre più frequenti, si sa, il tempo che ci separa alla presentazione dello stesso dovrebbe essere prossimo al termine. Proprio in mattinata abbiamo parlato di Xiaomi Mi 5S e del debutto sui database di AnTuTu ed oggi nuove indiscrezioni parlano di un lettore di impronte digitali al di sotto del vetro anteriore del prossimo flagship del colosso cinese.

La tecnologia adottata da Xiaomi Mi 5S utilizza gli ultrasuoni, in modo tale da identificare le impronte senza la necessità di impiantare lo scanner all’interno di un pulsante fisico. Nell’immagine che pubblichiamo a seguire viene mostrato il funzionamento della tecnologia sopracitata.

Xiaomi Mi 5S

Com’è possibile notare, il vetro anteriore integra lo scanner biometrico ed il dispositivo non ospita alcun tasto fisico sul pannello frontale. La tecnologia ad ultrasuoni che verrà integrata su Xiaomi Mi 5S sarà inoltre in grado di funzionare con le dita bagnate e su più materiali; tra quelli annoverati figurano il vetro, l’alluminio e la plastica.

Attualmente, la tecnologia in uso è sviluppata da Qualcomm, ma altre compagnie presto si lanceranno nello sviluppo di scanner proprietari utilizzando la tecnologia ad ultrasuoni, in modo tale da beneficiare della stessa su più dispositivi alimentati da chip concorrenti.