xiaomi mi5

Xiaomi propone il suo nuovo flagship killer Mi 5 in tre varianti che differiscono per fascia di prezzo, estetica, RAM e spazio di archiviazione interno. La versione standard può contare sul supporto a 3GB RAM e 32 GB di spazio interno di memoria di massa mentra la High Edition mantiene invariato il quantitativo di memoria ad accesso casuale contando invece su uno spazio aggiuntivo di memoria proposto a 64GB. Troviamo, inoltre, un modello Xiaomi Mi 5 Special Edition in grado di soddisfare la clientela più esigente offrendo ben 4GB RAM e 128 GB di ROM interna. Dove stanno, quindi, le sostanziali differenze?

Xiaomi Mi 5 Standard Edition, Snapdragon 820 sì ma come

Le soluzioni proposte dal colosso cinese Xiaomi nel corso del MWC 2016 hanno messo in evidenza dei device degni del titolo di top di gamma. La sue tre variranti abbracciano i gusti degli utenti grazie a soluzioni studiate ad hoc per garantire sempre il massimo in termini di prestazioni e design. Ogni variante possiede on-board un microprocessore Qualcomm Snapdragon 820 (identico al Galaxy S7 modello americano) che però nasconde, nella versione base, una sopresa. Pare, infatti, che il modello diverga in frequenza rispetto alle due soluzioni immediatamente superiori assestandodsi a 1.8GHz contro i 2.15GHz massimi dei fratelli maggiori, con un decremento prestazionale del 20% rispetto a quest’ultimi.Xiaomi MI 5 standard

Nonostante questo, i risultati conseguiti sotto benchmarking hanno segnato un punteggio AnTuTu che sfora la soglia dei 110k punti raggiungendo 1901 punti in single-core per un totale di 4707 punti in multi-core. Un risultato più che soddisfacente. Dati che, se paragonati ad LG G5 e Galaxy s7 – che segnano 147k punti – mettono un luce alcune discrepanze che, nonostante non influiscano nel normale utilizzo, si fanno percepire in sezioni gaming impegnative e utilizzo software di alto livello. Ad ogni modo, le vendite del nuovo Xiaomi Mi 5 hanno raggiunto dimensioni epiche, costringendo gli utenti ad un’attesa considerevole a causa dell’esaurimento scorte magazzino. E voi state aspettando di ricevere il nuovo top di gamam cinese? Fatecelo sapere lasciandoci commenti ed impressioni sull’acquisto e sul nuovo terminale.

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteHuawei P9 confermato ma non debutterà il 9 Marzo
Prossimo articoloAsus ZenFone Zoom arriva in Italia a 549 euro, meglio tardi che mai!
  • Raffaele Birkhoff

    per sbloccarlo, non ci vuole niente per chi mastica un pò di modding

    • Leon Vanel

      Quindi dici che è solo bloccato? Magari è un processore non perfetto e relegato a clock più basso. Poi c’è sempre la differenza della ram , anche quella è bloccata?