aggiornamento Xiaomi Mi Max

Ieri pomeriggio, all’interno della conferenza annuale, il CEO di Xiaomi, Lei Jun, ha accidentalmente fornito delle importanti indiscrezioni su due dei prodotti che arriveranno prossimamente sul mercato: Xiaomi Max e la seconda generazione di Mi Band.

Dopo diversi giorni in cui sono circolate svariate indiscrezioni su Xiaomi Max, Lei Jun ha affermato, che il più grande smartphone realizzato nella storia di Xiaomi arriverà il 10 di Maggio, fissando una data per il prossimo phablet dell’azienda; detto questo, il CEO non ha soltanto puntualizzato le dimensioni generose del display (6.4 pollici), ma ha della capacità della batteria che, data la presenza di spazio, dovrebbe rappresentare un fattore sorpresa.

Xiaomi Max

Qualche tempo prima, sono state pubblicate su Weibo delle immagini reali di Xiaomi Max, che mostravano unicamente l’angolo sinistro superiore del pannello frontale da cui potevamo dedurre il design simmetrico adottato e la mancanza del logo Mi.

Oltre a Xiaomi Max, anche Mi Band 2 è stato avvistato per la prima volta e sembra che arriverà sul mercato insieme al dispositivo appena citato. Per la prima volta disponiamo di una foto dal vivo della band indossata sul polso sinistro di Lei Jun; ecco confermato il display, che mostra l’ora, al cui fianco notiamo quello che ha tutta l’aria di essere un bottone, di cui, al momento, non conosciamo le funzionalità.

Da qualche tempo, inoltre, si vocifera che Xiaomi abbia realizzato un processore proprietario, chiamato Rifle, che si presume accompagnerà i prodotti dell’azienda nei prossimi mesi, tra cui il prossimo Xiaomi Max. In sintesi, abbiamo una data e non ci resta che pazientare fino al prossimo 10 Maggio per sapere qualcosa in più sugli imminenti dispositivi del produttore.