Xiaomi

Come anticipato qualche giorno fa, Xiaomi ha intenzione di lanciare sul mercato un nuovo dispositivo dalle dimensioni decisamente generose, il cui nome è stato deciso dagli utenti stessi. Stiamo parlando di Xiaomi Max, il prossimo phablet da 6.4 pollici dell’azienda cinese.

Non si sa ancora molto su Xiaomi Max, se non che il terminale sarà alimentato da uno Snapdragon 820, presenterà un corpo in alluminio ed integrerà un sensore di impronte digitali. Ad ogni modo, non si sa ancora nulla per quanto riguarda la risoluzione del display come dello Storage, RAM ed ulteriori dettagli del dispositivo.

Xiaomi Max

Considerazioni su Xiaomi Max

In rete è trapelata quella che sembra essere l’immagine del pannello frontale di Xiaomi Max. Com’è possibile notare dalla foto appena postata, si tratta di un pannello decisamente grande, che conferma, nel caso in cui si trattasse realmente del phablet di Xiaomi, le dimensioni generose di quest’ultimo. La disposizione parallela della fotocamera frontale e del sensore di prossimità intervallate dal microfono sono tipiche dei device Xiaomi, dunque possiamo essere abbastanza fiduciosi che si tratti di un terminale dell’azienda.

Cornici e sensore d’impronte

Sempre dalla foto riguardante il pannello, notiamo che per Xiaomi Max non verrà adottato il design senza cornici, e non notiamo la presenza di un sensore di impronte digitali sulla parte inferiore del pannello, ma unicamente i tre tasti iconici.

Questo può ricondurre a due ipotesi, dal momento che siamo a conoscenza della presenza del sensore di impronte: la prima è quella del sensore di impronte posizionato sul retro del telefono, la seconda è quella che prevede il sensore di impronte integrato all’interno del display.

Lancio di Xiaomi Max

Per quanto riguarda la data di lancio di Xiaomi Max, alcuni rumor suggeriscono possa avvenire nel mese di Maggio. Non abbiamo certezze sulla validità di queste indiscrezioni, dunque non ci resta che attendere notizie più sicure sull’arrivo di questo terminale.

CONDIVIDI