xiaomi

Il noto ente di certificazione TENAA ha da poco certificato due smartphone Xiaomi, ma non si riesce proprio a capire di che modelli si tratta. La certificazione è arrivata in un modo abbastanza inaspettato, e per questo sono davvero poche le previsioni a riguardo. L’unico smartphone a cui possiamo pensare è il Redmi 4, tuttavia si tratta di due device diversi, uno dei quali potrebbe tranquillamente non essere lui. E questo è più probabile rispetto al fatto che si tratti di sole varianti.

Gli smartphone Xiaomi, dalle immagini pubblicati dal TENAA, sono tutti e 2 realizzati interamente in metallo come design, ma differenti tra loro. Le specifiche tecniche principali non sono apparse tutte, quindi non possiamo avere una idea completa a proposito di che dispositivi si tratti. Sicuramente però sono smartphone economici, e questo rende ancora più probabile la possibilità che fra questi 2 ci sia il Redmi 4.

Il primo smartphone ha un display da 5 pollici di diagonale che visualizza a video con una risoluzione HD di 720 x 1280 pixel. Le uniche altre informazioni trapelate sono un processore octa core e una batteria da 4000 mAh. Il secondo device Xiaomi invece ha 2 GB di memoria RAM, 16 GB di storage e uno schermo anche qui da 5 pollici.

via