Xiaomi Black Shark trapela su Geekbench

Xiaomi Black Shark trapela su Geekbench

Il nuovo Xiaomi Black Shark dovrebbe essere il concorrente diretto del già famoso Razer Phone, uno smartphone top di gamma particolarmente dedicato agli appassionati del gaming mobile.

Il telefono verrà realizzato attraverso una collaborazione tra Xiaomi e Blackshark Technology, una società di cui il colosso cinese è azionista.

Fino ad oggi non erano presenti in rete particolari informazioni sul nuovo dispositivo, tuttavia oggi siamo in grado di darvi i primi rumors su alcune parti hardware e software che comporranno la scheda tecnica.

Xiaomi Black Shark

Il presunto Xiaomi Black Shark è trapelato attraverso la nota piattaforma Geekbench sotto il nome di blackshark SKR-A0 e tra le sue componenti in prima linea viene evidenziato il chip Qualcomm Snapdragon 845, affiancato da ben 8 GB di RAM.

Purtroppo non è chiaro quale sia la quantità di memoria interna che verrà riservata a questo nuovo top di gamma, tuttavia siamo quasi certi che trattandosi di uno smartphone da gaming possa essere superiore ai 64 GB.

Il punteggio ottenuto durante il test è rispettivamente di 2452 in single core e di 8452 in multi core, dei valori sicuramente in linea con quelli della concorrenza considerando che ci troviamo davanti ad un dispositivo che può essere ancora considerato un prototipo in fase di test.

Purtroppo non conosciamo ancora una data di lancio approssimativa, ma è molto probabile che nel corso delle prossime settimane la casa cinese possa suggerire qualcosa attraverso i canali social.