XBox Project Scorpio

XBox Scorpio, la nuova console pensata da Microsoft per l’intrattenimento domestico, è il terreno ideale per la sperimentazione di nuovi titoli da dedicare alla realtà virtuale nel panorama dei videogiochi.

Nel corso di una recente intervista, comunque, Aaron Grenberg, capo della divisione Game Marketing ha riferito a chiare lettere che Project Scorpio non avrà titoli esclusivi ma che tutti i possessori di console Xbox One e One S potranno contare su un catalogo condiviso che sarà possibile sfruttare universalmente su ogni prodotto Microsoft da intrattenimento. Di seguito, riportiamo quanto espresso da Grenberg:

Confermiamo che non avremo giochi esclusivi su Project Scorpio. E’ un ecosistema unico, a prescindere dal fatto che si sia in possesso di Xbox One S o Project Scorpio. Non vogliamo che qualcuno sia lasciato indietro. Con la potenza e le capacità di cui disponiamo saremo sicuramente in grado di realizzare una realtà virtuale ad alfa fedeltà. Le esperienze VR saranno quindi nuove attività che si potranno affrontare su Project Scorpio

Le conferme ufficiali giungono anche in merito alla garantita compatibilità di XBox One con il platform voluto per il progetto Scorpio. In attesa di maggiori informazioni al riguardo vi rimandiamo alle pagine del nostro sito, dove troverete sempre nuovi aggiornamenti ed approfondimenti. Intanto, diteci che cosa ne pensate del nuovo progetto.

CONDIVIDI
Articolo precedenteiPhone 7 fotocamera posteriore potrebbe supportare stabilizzazione ottica
Prossimo articoloiOS 9 è presente sull’87 per cento dei dispositivi Apple