xbox one slim

Continuano a trapelare in rete interessanti indiscrezioni targate Microsoft che vedono l’azienda americana al lavoro per la realizzazione di una Xbox One Slim, appositamente pensata per sfidare non solo l’acerrima rivale di sempre, PlayStation 4 ma anche la Apple TV.

Secondo quanto emerso in rete, Microsoft avrebbe pensato ad una Xbox One Slim, decisamente più compatta rispetto all’attuale Xbox One, rispetto alla quale potrebbe perdere il lettore interno di dischi, con conseguente obbligo di utilizzo e scarico di giochi in digitale dal Windows Store e da Xbox Store.

La nuova Xbox One Slim potrebbe arrivare sul mercato nella seconda metà del 2016 ad un prezzo decisamente più basso rispetto all’attuale costo di Xbox One, posizionandosi così nella fascia di prezzo proprio di Apple TV.

Ricordiamo che anche Sony ha cercato di sfidare la Apple TV, proponendo già dal 2013, la propria PlayStation TV, un set-top box in grado di supportare di avviare titoli di PS Vita, PSP e PlayStation One, oltre a consentire lo streaming dei titoli PlayStation 3 e PlayStation 4, ma non riuscendo a fare breccia nei cuori dei videogiocatori ne avvicinarsi alle vendite della Apple TV.

Precisiamo ancora una volta che quanto riportato è frutto di diverse indiscrezioni trapelate in rete in queste ore e che Microsoft ovviamente non ha rilasciato alcuna comunicazione in merito, per cui sarà necessario attendere ulteriori sviluppi per sapere se Xbox One Slim sarà davvero una realtà del prossimo anno e soprattutto se sarà in grado di sfidare lo strapotere della Apple TV.

FONTE

CONDIVIDI