uscita Xbox One S

XBox One S, la nuova slim console di casa Microsoft non dispone del livello 4K Pass-Through attraverso la sua interfaccia di connessione HDMI-IN presente a bordo. Per chi ne disconoscesse le proprietà, il 4K Pass-Through corrisponde ad un sistema in grado di permettere a dispositivi esterni, tra cui l’Amazon Fire TV, il passaggio del segnale nativo in 4K. La scelta di non implementare nativamente il supporto previsto è dovuto fondamentalmente al fatto che, almeno per il momento, in contenuti in tal senso sono davvero pochi e che, secondo quanto riferito attraverso un comunicato ufficiale dallo stesso colosso di Redmond, troverà modo di essere applicato in vista di un prossimo futuro, e quanto dunque le trasmissioni in 4K diverranno sensibilmente più diffuse. Sarà proprio allora che gli sviluppatori saranno incaricati di attivare il nuovo supporto su XBox One S per il 4K Pass-Through da destinare a device esterni. Ovviamente, come riferito in tempi precedenti, i giochi XBox One S potranno comunque essere eseguiti in 4K attraverso un upscaling che svincola dalla risoluzione nativa originaria. Inoltre, giusto qualche ora fa, i responsabili hanno annunciato un nuovo aggiornamento in merito alla possibilità data agli sviluppatori di concedere le proprie app ed i propri giochi UWP su console, anche se ciò prevede il passaggio obbligato verso ID@Xbox program.

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteMigliori smartphone – Samsung Galaxy Note 7 vs Apple iPhone 6s Plus: confronto con foto!
Prossimo articoloSvolta in arrivo: ecco gli smartphone Google, addio ai Nexus e Android stock