ps4-vs-xboxone-1

Xbox One e Playstation 4 sono sul mercato da un po’ di tempo, ciò nonostante resta sempre aperta la battaglia, quasi eterna, su quale delle due console di gioco sia migliore dell’altra. Se si è alla ricerca di una nuova console per videogiochi, la scelta non può ricadere su una terza concorrente, bisogna scegliere tra Xbox One e Playstation 4,  basando la propria scelta non solo sull’hardware delle console ma anche sui giochi esclusivi e le funzionalità accessorie. Per non fare confusione, mettiamo a confronto le due console su diversi criteri.

1. Prezzo

Anche se PlayStation 4 ha avuto un vantaggio rispetto Xbox nel periodo di lancio, avvenuto in anticipo, le due console mantengono entrambe un prezzo più o meno simile, siamo intorno alle 300€ per i modelli naked. Anche per quanto riguarda i servizi online siamo più o meno sulla stessa linea.

2. Hardware

L’hardware di Xbox One e PlayStation 4 è impossibile da confrontare direttamente a causa della grande differenza nei due sistemi. Sony abbandona totalmente Component e Composito per una connessione HDMI con risoluzione a 1080p. Stessa scelta anche da parte di Xbox One che ha abbandonato del tutto l’uscita video analogica: niente più Component o Composito ma una HDMI con una risoluzione a 1080p.

  • Caratteristiche tecniche Playstation 4:
    • Il Processore è una CPU x86-64 AMD “Jaguar”, 8 cores, la GPU è da 1.84 TFLOPS  AMD  Radeon, la Memoria RAM è di 8 GB GDDR5, l’Hard disk è da 500 GB / 1TB rimovibile, 1 Lettore Blu Ray Disc e DVD, 2 porte USBx (USB 3.0) e 1 porta AUX, 1 porta Ethernet (10BASE-T, 100BASE-TX, 1000BASE-T) ×1 IEEE 802.11 b/g/n Bluetooth® 2.1 (EDR), Porta HDMI, Porta DIGITAL OUT (OPTICAL).
  • Caratteristiche tecniche Xbox One:
    • Il Processore è una CPU x86-64 AMD “Jaguar”, 8 cores, la GPU è da 1.2 TFLOPS con supporto alle API D3D 11.1, la Memoria RAM è di 8 GB DDR3, l’Hard disk è da 500 GB /1TB non rimovibile, 1 Lettore Blu Ray Disc, 3 porte USBx (USB 3.0),  3 moduli 802.11 n, WiFi, WiFi direct,  A/V HDMI in e out,  supporto 4k

3. Controller

Entrambe le console, ovvero Xbox One e PlayStation 4 hanno dei buoni controller da gioco che funzionano senza problemi. Il controller per Xbox One però ci sembra leggermente migliore rispetto a quello di Playstation 4.

  • Controller Playstation 4:
    • Il controller DualShock 4 è dotato di un touchpad capacitivo a 2 punti, giroscopio a tre assi, accelerometro, light bar simile a PlayStation Move con tre LED a colori, un altoparlante mono, una porta micro-USB, una porta per l’uscita stereo, una porta d’estensione e una batteria da 1000 mAh, in grado di assicurare una buona autonomia.
  • Controller Xbox One:
    • In questo controller troviamo una porta micro-USB per la ricarica, le porte per le cuffie, il vano batterie, i nuovi grilletti a impulso che garantiscono un feedback preciso, l’ottimizzazione della levette, il tasto D, il peso dimezzato e la sagoma riprogettata per un comfort e una precisione maggiori. Con più di 40 innovazioni tecnologiche il controller di Xbox è ancora lo standard di riferimento. Purtroppo Microsoft non ha fornito un sistema di ricarica USB: sono necessarie ancora le classiche stilo.

4. Giochi

La maggior parte dei giochi importanti come Call of Duty: Advanced Warfare, Assassin Creed Unity, Destiny, Far Cry 4, e Grand Theft Auto 5 sono disponibili su entrambi i sistemi. Tuttavia, le esclusive di Xbox One come Rise of Tomb Rider, Killer Instinct, Dead Rising 3, Halo Master Chief Collection, Forza Motorsport, Titanfall, rubano leggermente la scena.

5. Servizi online

Entrambe le console richiedono un abbonamento e una connessione internet per consentire il gioco ed i servizi online. I Prezzi? circa 49.99 € all’anno per Playstation e 59.99€ per Xbox One.

6. Camera

Per quanto concerne questo aspetto, dobbiamo dire che Xbox One con Kinetic, ha fatto proprio un bel lavoro

  • PlayStation Eye:
    • E’ caratterizzata dalla presenza di due fotocamere con risoluzione pari a 1280×800 pixel a 720p, obiettivo f/2.0 a fuoco fisso, campo di visuale pari a 85 gradi. La distanza minima per la messa a fuoco è di 30 centimetri ed è presente un microfono a quattro canali.
  • Kinetic One:
    • E’ formato da una telecamera a 1080p, con sensore di profondità ad infrarossi da 250000 megapixel e sensore RGB, che emette dei raggi laser, in modo da tracciare gli oggetti che ci sono entro un range di quattro metri e mezzo in base al tempo di rimbalzo. Il sensore riesce a riconoscere fino a sei persone contemporaneamente ed è in grado di fare il log-in automatico tramite riconoscimento del volto della persona che si dispone davanti alla telecamera.

7. Caratteristiche multimediali

La maggior parte delle funzionalità multimediali su Xbox One e PlayStation 4 sono uguali, tranne per il fatto che la console Microsoft permette l’integrazione della TV per la console di gioco, aiutando anche l’integrazione di decoder via cavo o satellitari (HDMI in/out). Il programma OneGuide è un enorme aiuto quando si tratta di visualizzare gli eventi disponibili e il controllo vocale sulla TV in diretta (grazie a Kinetic)  rende Xbox One un chiaro vincitore dandogli un vantaggio rispetto alla PlayStation 4 utilizza per lo più i vari servizi di media come Hulu o Netflix, presenti anche su Xbox. Inoltre, la console Microsoft permette lo streaming video su PC con Windows 10 lasciando così libera la TV per ulteriori utilizzi.

8. Cattura eventi di gioco

Quando si tratta di catturare le nostre partite o avventure, entrambe le console di gioco, Xbox e PlayStation One 4, sono equipaggiate per lo scopo, tramite un sistema integrato. Ma Xbox batte di nuovo PlayStation 4 con il Kinetic, dove basta pronunciare un comando vocale (Xbox registra questo) e gli ultimi 30 secondi di gioco verranno salvati in un video clip per la modifica successiva. Consente inoltre anche di catturare le schermate di un gioco.

Bene, da quel che abbiamo scritto si evince che la nostra bilancia pende leggermente verso Xbox One, anche se il mercato dice altro, con PlayStation 4 regina del 2015 e possibile vincitrice anche per l’anno ormai alle porte, tanto da spingere Microsoft ad accelerare lo sviluppo di un eventuale nuova Xbox.

Ci auguriamo che queste piccole informazioni vi aiutino nella scelta delle console per il vostro acquisto futuro. Se vi è stata utile scrivetelo nei commenti e non esitate a condividerla sui vostri canali social.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMigliori temi CyanogenMod 13 – Raccolta
Prossimo articoloQuanto dura uno smartphone? Un’infografica ci mostra alcune statisitiche