Xbox One

Il cosiddetto Anniversary Update porterà interessanti novità anche per quanto concerne la console XBox One, che potrebbe verosimilmente mutare radicalmente modo d’essere trasformandosi in un ambiente di sviluppo integrato, così come annunciato in sede di Microsoft Build 2016. La sconcertante semplicità di questa operazione lascia letteralmente a bocca aperta ed apre la strada a nuova prospettive. Sarete in grado di passare da console di gioco a console di sviluppo semplicemente attivando lo switch dalle Impostazioni del dispositivo. Una notizia che giunge del tutto nuova e che apre senz’altro nuovi orizzonti che, almeno finora, erano ad esclusivo appannaggio di coloro che, attraverso apposita richiesta alla software house, ottenevano una versione speciale della console che ora lascia libero spazio a chiunque, sotto questo punto di vista.

Xbox One

L’Anniversary Update consentirà di gestire le Universal App su XBox One creando così l’ambiente ideale per la proliferazione di software universalmente compatibili con i sistemi Windows 10, dai tablet ai PC e sino agli smartphone che, previa ottimizzazione, potranno contare potenzialmente su nuovi prodotti. Come di consueto accade in questi casi, e come peraltro annunciato poc’anzi dalla stessa Microsoft, la funzione sarà disponibile a breve col rilascio della Redstone nei relativi circuiti. Ad ogni modo potrete saggiare tutte le nuove attraverso la Developer Preview che si renderà disponibile nel breve periodo.

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteBuild 2016: Facebook per Windows diventerà Universal App
Prossimo articoloApple: 40 anni fa nasceva dal genio di Steve Jobs il mito della mela morsicata