Per quanto riguarda Microsoft il social network di Xbox Live sembra non essere un semplice accessorio o appendice ai servizi di gioco di Xbox, ma un vero e proprio servizio esclusivo, dedicato e curato a 360°, per il quale Microsoft, come ha ribadito in un incontro con gli analisti, vuole continuare a puntare.

Il CEO di Microsoft, Satya Nardella, ha rivelato che Xbox Live è il mezzo con il quale Microsoft sta riuscendo ad abbattere e ridurre le distanze tra console e PC. Inoltre ha sottolineato come, con l’acquisto di Beam da parte dell’azienda di Redmond, ci sia l’obiettivo di rendere Xbox Live ancor di più come il miglior social network per i videogiocatori, con l’integrazione di servizi streaming sui quali l’azienda punterà fortemente in futuro.

Entro la fine di quest’anno, inoltre, Microsoft lancerà una nuova console dal nome Scorpio sulla quale, ovviamente, sarà disponibile il servizio Xbox Live dal quale Microsoft non sembra voler prescindere. Già lo scorso anno avevamo anticipato alcune della tante novità in casa Xbox; novità che sono state rinnovate nel corso di questi ultimi giorni. Infine c’è sempre aperto, nonostante molte perplessità, il progetto Xbox Game Pass per la distribuzione di tantissimi titoli con la sottoscrizione di un abbonamento. Il futuro del gaming, comunque, avrà il nome e le caratteristiche di Microsoft.