Manca poco più di una settimana al Windows Phone Developer Summit che il 20 e il 21 giugno 2012 svelerà tutte le novità in arrivo per il panorama Windows Phone, con la presentazione della prossima versione principale del sistema operativo mobile. E riguarda proprio Windows Phone 8 l’indiscrezione odierna, dato che si parla dell’eliminazione di Bing Maps in favore di Nokia Mapsper i servizi di cartografia online.

La voce arriva da WPCentral, e in realtà non sorprende affatto visto che negli ultimi tempi l’applicazione del colosso finlandese ha cominciato a fornire proprio a Bing Maps le informazioni sul traffico e gli algoritmi di geocoding. Microsoft potrebbe aver pensato di passare direttamente alla soluzione del partner numero uno per la crescita di Windows Phone, e includere così Nokia Maps all’interno dei nuovi Windows Phone. Scelta che, aggiunge WPCentral, sarebbe accompagnata dall’integrazione di Skype, miglioramenti per i pagamenti NFC e la fotocamera e un possibile concorrente di Siri.

Tra le altre cose, Windows Phone 8 dovrebbe includere anche il supporto a processori multi-core, quattro risoluzioni diverse per i display e appunto soluzioni NFC contact-less anche per i pagamenti. Ulteriori informazioni, e l’eventuale conferma di queste indiscrezioni, sono dunque attese la prossima settimana, quando Redmond svelerà il futuro di Windows Phone agli sviluppatori di tutto il mondo.

Fonte notizia Webnews

CONDIVIDI
Articolo precedenteSamsung Galaxy Beam in Europa entro la fine del mese
Prossimo articoloCome convertire file PDF in file epub da leggere su dispositivo Mobile