windows_phone_8_12

Ieri è iniziato il Build Developer Conference 2014, evento Microsoft dedicato agli sviluppatori ma che ovviamente interessa tutto il mondo informatico e tecnologico, e durante la prima giornata sono state presentate novità di livello assoluto, come l’attesissimo nuovo sistema operativo dedicato al mondo mobile Microsoft: Windows Phone 8.1 .

7701.wp1

Il nuovo sistema operativo Windows Phone 8.1 porta con se tantissime novità, come il supporto ai dispositivi dotati di doppia SIM, il nuovo Action Center, l’assistente vocale Cortana ed un nuovo layout per i tile.

Grazie ad i primi video rilasciati durante l’evento è possibile ammirare fin da subito l’incredibile lavoro e le tante novità introdotte in Windows Phone 8.1. Partiamo con una panoramica generale delle novità:

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=KkDSQDCtjDU

Una delle novità, sicuramente più apprezzata è l‘Action Center (Centro Controllo) che prevede una zona dedicata alle notifiche e ai comandi rapidi per attivare le numerose funzioni, come l’abilitazione del Wi-Fi, in pieno stile Android,

L’Action Center potrà essere aperto in modo parziale o completo, mostrando ovviamente diverse informazioni.

Nell’apertura parziale infatti mostrerà, il nome dell’operatore, lo stato della batteria, la data, quattro comandi di attivazione rapidi personalizzabili ed un tasto per l’accesso al menu delle impostazioni.

Con l’apertura completa dell’Action Center, oltre a quanto già elencato, avremo accesso anche alle notifiche delle applicazioni, chiamate Centro Notifiche e che prevedono fino a 20 notifiche per app, personalizzabili sotto ogni aspetto.

Altra novità attesissima e di livello assoluto è il nuovo assistente vocale Cortana, che si propone come un valido concorrente per i rivali Siti e Google Now. Purtroppo al momento il servizio è esclusivamente in Inglese e disponibile solo negli USA e successivamente in UK e Cina, mentre per il resto del mondo, bisognerà ancora attendere.

Tra le caratteristiche principali di Cortana, vanno segnalate sicuramente la capacità di capire il linguaggio naturale senza la necessità di impartire comandi specifici, ma anche la possibilità di impostare sveglie, aggiungere eventi in calendario, inviare SMS, cercare sul web, richiedere informazioni meteo, riprodurre musica e molto altro ancora.

Cortana inoltre imparare a conoscere gli interessi degli utenti sincronizzando tutti i device dotati di sistema operativo Microsoft (WP8.1 e Windows 8.1) attraverso il Microsoft Account.

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=nX9P6skzZNU

Altra novità di Windows Phone 8.1 riguarda la famosa terza colonna di tile, fino ad oggi esclusiva dei Lumia 1520 e 1320 dotati di aggiornamento GDR3, e che sarà disponibile per tutti gli smartphone aggiornati, permettendo all’utente l’attivazione o meno del nuovo layout.

Sempre per quanto riguarda il layout, sarà possibile impostare una foto come sfondo al di sotto delle live tile. L’immagine di sfondo si muoverà verticalmente con un piacevole effetto parallattico, di sicuro effetto.

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=77yCxXc5RcE

Microsoft ha rivisto anche la schermata di sblocco, introducendo delle nuove librerie per gli sviluppatori che permetteranno alle applicazioni di cambiare addirittura la grafica di ora e data.

wp2

Grazie all’aggiornamento, Microsoft ha avuto modo poi di rivedere tutte le applicazioni preinstallate che hanno subito diversi ritocchi grafici ed l’implementazioni di diverse funzionalità, nate per migliorare l’esperienza d’uso per l’utente e colmare il gap con iOS ed Android.

Sicuramente chi passerà da uno smartphone Android ed iOS si troverà sicuramente meno in difficoltà con il nuovo WP8.1 grazie anche alla scelta di Microsoft di inserire una nuova gestione del task manager, che permetterà di chiudere le applicazioni aperte con delle semplice gesture, piuttosto che la nuova gestione dei volumi separati, che prevede un menu a tendina per controllare il volume di suonerie, notifiche, multimedialità ed applicazioni, tutto in stile Android ed iOS.

Ottima la scelta di Microsoft di inserire nell’aggiornamento anche la possibilità di utilizzare la tastiera in modalità swipe, senza quindi staccare il dito dallo schermo per passare da una lettera alla successiva. La tastiera vanta inoltre la possibilità di inserire le emoji grazie ad appositi tasti.

Sempre per quanto riguarda le applicazioni, in Windows Phone 8.1 sarà possibile salvare nella propria area cloud le applicazioni complete di informazioni ed i file temporanei, in modo da non perdere i salvataggi neanche in caso di ripristino o cambio di telefono.

Nei giorni scorsi avevamo parlato della necessità di dotarsi di una microSD veloce per sfruttare a pieno Windows Phone 8.1 che infatti, dopo una verifica dell’effettiva velocità della scheda di memoria, permetterà di installare e spostare le app sulla microSD,

Windows Phone 8.1 introduce anche tantissime novità e miglioramenti per il  browser Internet Explorer nella sua ultima release 11 e che potete vedere in azione nel video sottostante

Chiudiamo la panoramica sulle novità di Windows Phone 8.1 con un breve video che mostra in azione la nuova applicazione dedicata alla fotocamera che è stata completamente ridisegnata e potenziata, diventando molto simile alla Nokia Camera

Le novità sono veramente tantissime e dopo questa prima panoramica generale non possiamo che fare i nostri complimenti a Microsoft, per l’incredibile lavoro fatto, che avvicina sempre più i dispositivi Windows Phone all’agguerrita concorrenza iOS ed Android!

CONDIVIDI