Windows on Arm, nel 2018 in arrivo i prodotti di Samsung e Xiaomi

Windows on Arm, nel 2018 in arrivo i prodotti di Samsung e Xiaomi

Sembra che la nuova piattaforma Windows basata su processori ARM e recentemente presentata da Microsoft stia ottenendo sempre più adesioni.

Annunciato qualche mese fa con l’appoggio degli storici partner di Redmond, Acer, Asus, HP e Lenovo, il nuovo Windows on ARM potrebbe presto aggiungere all’elenco nomi del calibro di Samsung e Xiaomi.

Il colosso coreano e quello cinese dovrebbero infatti arrivare nel 2018 con i loro primi computer e convertibili su piattaforma ARM, un chiaro segno di fiducia per la nuova strategia di Microsoft che sembra puntare ad un ecosistema Windows non più solo X86 oriented.

A suggerirlo i colleghi di Fudzilla. I prodotti Samsung e Xiaomi dovrebbero essere equipaggiati con il processore Qualcomm Snapdragon 835 e dovrebbero arrivare relativamente presto nella prima ondata di device ARM based con a bordo Windows 10.

La recente presentazione del nuovo Snapdragon 845 da parte di Qualcomm dovrebbe però rendere presto superata questa prima ondata di device ARM su base 835 grazie al lancio della seconda generazione di dispositivi con a bordo la nuova CPU Snapdragon.

Le nuove proposte dovrebbero esordire sul mercato nel periodo di Agosto-Settembre in occasione del prossimo back to school.