Windows 95
Andrea Faulds è il nome di un ragazzo scozzese che sta facendo il giro del web da qualche ora a questa parte. Il giovane sviluppatore è riuscito a far eseguire Windows 95, uno dei primi sistemi operativi di Microsoft, sul proprio browser web, senza l’aggiunta di alcun plugin.
Per gli appassionati, vedere Windows 95 così fluido, eseguito su un browser web in puro JavaScript è davvero eccezionale. Un OS ufficialmente ‘vintage’ visto in un contesto così attuale fa effetto e, poter giocare ai vecchi giochi predefiniti come Soliario, smanettare nel DOS o semplicemente rivederne l’interfaccia grafica, rievoca un po’ di nostalgia per coloro che hanno utilizzato l’OS in questione.
Windows 95
Il progetto utilizza Emscripten, un emulatore che compila codice in C++ in Javascript a runtime, in questo modo l’esecuzione di Windows 95 può avvenire liberamente, senza l’installazione di un componente aggiuntivo e senza l’installazione del Sistema Operativo stesso.
L’emulazione non è priva di falle, l’apertura di Internet Explorer, ad esempio, ne provoca un’interruzione. Ad ogni modo, una compilazione in JavaScript di queste dimensioni (ricordiamo si tratta di un sistema operativo), e la riuscita interpretazione da parte del browser sono di una complessità non indifferente. Detto ciò, è davvero impressionante assistere a tutto questo e constatare di quanta strada è stata fatta dai tempi in cui Windows 95 era normalmente a bordo dei PC di vent’anni fa.

'); //