windows 9 preview

Nei giorni scorsi Mary Jo Foley di Zdnet, ha rivelato che Microsoft includerà in Windows 9 una serie di nuove caratteristiche pensate specificatamente per chi usa tastiera, mouse e touchpad, con il potenziamento dell’ambiente desktop, senza rinnegare la tanto discussa interfaccia Metro.  Windows 9 funzionerà in modo differente in base al tipo di dispositivo che avete, prevedendo l’avvio in modalità desktop sui Pc tradizionali, occultando parallelamente la Modern UI, che sarebbe riattivabile attraverso un meccanismo ancora in fase di studio; anche se permetterà l’uso di App Modern UI in finestra e avremo a disposizione un “menù Start” personalizzabile, in cui inserire o rimuovere applicazioni Metro e desktop per l’avvio rapido!  I dispositivi mobile e Tablet basati su architettura ARM non avranno più l’ambiente desktop (è prevista una fusione per Windows Phone ed RT), ma Windows 9 permetterà di eseguire due applicazioni affiancate come avviene attualmente. I dispositivi 2 in uno, come l’Asus T100, l’Acer Switch 10 o il Surface Pro, supporteranno il passaggio tra la modalità Metro e  quella “desktop“, che sia connessa la tastiera oppure no; infatti in Windows 9 è previsto che la modalità desktop con l’uso di tastiera e mouse avrebbe il nuovo mini Start menu, completamente rivisto in chiave Modern UI, con l’integrazione delle App del Windows Store, mentre in modalità Tablet sui device dotati di touchscreen, ci sarebbe la possibilità di scegliere tra mini Start menu e un menu di Start allargato che occuperebbe l’intero schermo, proprio come avviene ora con la schermata Start. In definitiva Windows 9 è quello che doveva essere Windows 8 fin dall’inizio, con l’interfaccia Metro che si adatta al tipo di dispositivo utilizzato. Windows 9 potrebbe arrivare come aggiornamento gratuito per Windows 7 e 8 già dal prossimo inverno in versione Preview, e nella versione definitiva nella primavera del 2015, Microsoft sta cercando di ri-conquistare gli utenti di Windows 7 delusi, ci riuscirà?

CONDIVIDI