windows 10

Il tempo sta scadendo per gli utenti Windows 10 e non, avete fino a domani per reclamare i vostri 15 GB gratis di spazio su OneDrive. Per chi non lo sapesse, anche se è veramente difficile non saperlo, OneDrive è un servizio di cloud che offre dello spazio su cui archiviare i propri dati online per liberare spazio e potervi accedere da qualsiasi dispositivo: smartphone, tablet e PC.

Fino ad oggi OneDrive offriva su Windows 10 15 GB gratis di spazio cloud su cui archiviare i propri dati, ma dal 1 febbraio questo spazio si ridurrà a 5 GB. Insieme a questo spazio, anche quello per Office 365, che era stato offerto illimitatamente da Microsoft, sparirà.

Gli utenti Windows 10 si sono dimostrati molto delusi e arrabbiati da questa scelta, ed è per questo che il colosso di Redmond ha deciso di dargli un’ultima possibilità. Fino a domani 31 gennaio, si potrà reclamare il proprio spazio da 15 GB gratis su OneDrive.

Avete quindi tempo fino a domani, e chi non effettuerà la procedura che vi elenchiamo di seguito vedrà il proprio spazio cloud decurtato a soli 5 GB. Per mantenere il vostro spazio inalterato visitate il seguente link: OneDrive, e cliccate su Keep your free storage. Effettuate quindi l’accesso al vostro account outlook e sarete salvi.

via