Windows 10 è un ottimo sistema operativo prodotto dal colosso informatico Microsoft. Un problema abbastanza serio che potrebbe rallentare il suo successo è l’esiguità di applicazioni in Windows Store. L’azienda statunitense ha messo in campo molte differenti strategie per far accrescere l’interesse degli sviluppatori verso Windows ma per ora non vi sono stati risultati tangibili. La mossa che potrebbe portare un reale interesse nella creazione di applicazioni per Windows potrebbe essere l’introduzione di Windows App Studio, applicazione che consente agli utenti di creare applicazioni per Windows 10 e Windows 10 Mobile.

Microsoft ha deciso di creare il pieno supporto di Windows App Studio per Windows 10. In effetti sono state inserite molte ed interessanti funzionalità. Innanzitutto sarà possibile inserire direttamente le applicazioni nel Windows Store. Dopo questo aggiornamento, Windows App Studio genererà automaticamente tutti i package che compongono un’applicazione per Windows 10. Altra interessante funzionalità è rappresentato da un simulatore a schermo intero dove poter testare le proprie applicazioni in tutta sicurezza. Sarà possibile sfruttare un editor per le live tile. Sarà inoltre presente un ottimo editor di foto. Questo software porterà all’ecosistema di Windows 10 e Windows 10 Mobile.

Windows 10 e soprattutto Windows 10 Mobile hanno una grande fame di applicazioni visto che c’è il rischio che il settore mobile di Microsoft è molto legato ai programmi che possono essere acquistati nello Store. La cosa che, a questo punto, sta sperando il colosso informatico di Redmond è che molti sviluppatori tornino a Windows. Questo e molto altro software per lo sviluppo di applicazioni è possibile reperirlo da qui.